WEC
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
45 giorni
Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
17 giorni

Moto2: Malesia amara per il Forward Racing Team

condivisioni
commenti
Moto2: Malesia amara per il Forward Racing Team
Di:
1 nov 2017, 09:55

La scuderia arancio-nera nuovamente colpita dalla sfortuna. Lorenzo Baldassarri e Luca Marini out nel rovente fine settimana di Sepang. Giovanni Cuzari: “C’è poco da dire, quando la ruota non gira è così...”.

Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing

La malasorte sembra non voler abbandonare il box del Forward Racing Team. A Sepang, la scuderia ticinese ha vissuto un altro fine settimana da immagazzinare il più in fretta possibile nel dimenticatoio.

Se le prove libere del venerdì avevano messo in evidenza Lorenzo Baldassarri, autore del secondo miglior tempo alle spalle di Alex Marquez, lo stesso destino non lo hanno avuto le qualifiche e la gara vera e propria.

Nel rovente fine settimana in Malesia, Luca Marini e Lorenzo Baldassarri sono scattati uno dietro l’altro in 19esima e rispettivamente 20esima posizione. Entrambi i piloti della VR46 Academy hanno dato vita a una splendida partenza.

 

Se Baldassarri è riuscito a piazzarsi al dodicesimo posto a stretto giro di posta, Marini è riuscito a portarsi a ridosso del gruppo di testa, salvo poi subire un contatto con un avversario che lo scaraventato per terra, estromettendolo dalla corsa. Destino parallelo anche per “Balda”, scivolato alla curva numero 8 al dodicesimo giro.

Decisamente amareggiato Lorenzo Baldassarri prova a spiegare la dinamica dell’incidente. “Sono onestamente dispiaciuto per come si è concluso l’appuntamento malese. Insieme al team abbiamo fatto un ottimo lavoro su tutto l’arco del week end. Non portare a casa punti fa male. In gara sono partito bene recuperando diverse posizioni, poi mi sono ritrovato schiacciato tra due piloti e con uno di loro mi sono toccato in curva. Ho provato a recuperare, ma all’improvviso ho perso l’anteriore. Non vedo l’ora di tornare a casa dopo tre settimane lontano per ricaricare le batterie prima del round conclusivo”.

 

Dello stesso umore anche il numero 10 di Urbino. “È difficile trovare le parole per descrivere la tappa in Malesia. Anche questa volta la fortuna ci ha voltato le spalle, ma non ce lo meritiamo affatto considerando il duro lavoro svolto dal team. Purtroppo, la straordinaria partenza è stata vanificata da un contatto alla prima curva. Ci terrei a fare bene a Valencia perché è l’ultima gara della stagione, ma anche sotto i colori della Forward Racing. Vorrei tanto ripagarli per questi anni bellissimi...”, conclude “Maro”.

“Non c’è molto da dire, non era la nostra giornata. Le premesse erano buone per fare bene, ma quando la ruota non gira c’è poco da fare. Devo dire che ammiro molto la mia squadra per la loro instancabile fiducia, per il loro lavoro, la loro motivazione e la loro dedizione. Non è facile in periodi come questi...”, sono le parole del patron del team di Agno, Giovanni Cuzari.

Prossimo Articolo
Lüthi, stagione finita e debutto in MotoGP con Marc VDS rimandato!

Articolo precedente

Lüthi, stagione finita e debutto in MotoGP con Marc VDS rimandato!

Prossimo Articolo

Aegerter, addio Suter: dal 2018 correrà con la KTM!

Aegerter, addio Suter: dal 2018 correrà con la KTM!
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie