Moto2: Lowes in pole in Qatar, Bezzecchi quarto

Il britannico della Marc VDS ha sfoderato un giro strepitoso ed ha preceduto due sorprese come il rookie Raul Fernandez e l'olandese Bo Bendsneyder. Bezzecchi è stato il migliore degli italiani, ma si è dovuto accontentare della seconda fila. In terza c'è Di Giannantonio, in quarta un ottimo Vietti e Bulega.

Moto2: Lowes in pole in Qatar, Bezzecchi quarto

Se sul favorito per la pole position della classe Moto2 nel Gran Premio del Qatar c'erano pochi dubbi, bisogna dire che almeno alle spalle di Sam Lowes le qualifiche di Losail hanno regalato delle belle sorprese. Il britannico della Marc VDS non ha deluso le aspettative ed ha spinto la sua Kalex fino ad un crono di 1'58"726, che gli è valso la sua 12esima partenza al palo nella classe di mezzo.

In seconda posizione però Raul Fernandez ha fatto subito capire a tutti di essere un pilota da tenere d'occhio, anche se è un rookie. Lo spagnolo della Red Bull KTM Ajo era stato il re delle pole position in Moto3 lo scorso anno e al debutto è arrivato a soli 140 millesimi dal centrare il bersaglio anche in Moto2.

Un'altra rivelazione è stata senza ombra di dubbio Bo Bendsneyder, che con la Kalex del SAG Team è stato l'ultimo capace di infrangere il muro dell'1'59" e in questo modo si è preso la prima fila, beffando per appena 93 millesimi il migliore degli italiani, Marco Bezzecchi, che dovrà quindi accontentarsi di aprire la seconda fila con la Kalex dello Sky Racing Team VR46.

In quinta posizione c'è il poleman dello scorso anno, lo statunitese Joe Roberts, che ha preso il posto del campione del mondo Enea Bastianini all'Italtrans Racing. Mentre con un pizzico di fortuna in più avrebbe potuto fare meglio Remy Gardner: il figlio d'arte della Red Bull KTM Ajo avrebbe potuto centrare la prima fila se non fosse stato costretto a rallentare dalla bandiera gialla provocata dalla caduta di Xavi Vierge, 15esimo.

Terza fila invece per l'altro pilota del Petronas Sprinta Racing Jake Dixon, che ha vissuto un brivido proprio quando il compagno lo ha quasi abbattuto nel giro di rientro. Dopo essere passato dalla Q1, Fabio Di Giannantonio si è invece piazzato ottavo con la Kalex di Gresini, giusto davanti alla prima delle Boscoscuro, quella di Jorge Navarro.

Ottimo poi l'esordio di Celestino Vietti: dopo aver passato il taglio della Q1, il rookie dello Sky Racing Team VR46 si è guadagnato la top 10, precedendo il connazionale Nicolò Bulega, 11esimo. In Q2 poi c'erano anche Lorenzo Dalla Porta e l'altro esordiente Tony Arbolino, che scatteranno rispettivamente dalla 14esima e dalla 18esima posizione.

Non è stato il debutto che avrebbe sperato quello del giapponese Ai Ogura, beffato per appena 46 millesimi al termine della Q1 con la Kalex della Honda Team Asia. Il giapponese dividerà quindi la settima fila con il tandem spagnolo formato da Marcos Ramirez, vittima di un brutto highside alla curva 14 e parso piuttosto dororante, e da un deludente Augusto Fernandez.

Bisogna scendere in ottava fila invece per trovare il campione della Moto3 Albert Arenas, che scatterà 23esimo con la Boscoscuro del Team Aspar, alle spalle del rookie statunitense Cameron Beaubier, che difende i colori dell'American Racing.

Purtroppo ci sono anche ben quattro italiani tra gli esclusi al termine della Q1. Questo gruppo si apre con Stefano Manzi, 24esimo con la Kalex del Pons Racing, mentre Lorenzo Baldassarri è addirittura 26esimo e sta facendo veramente tanta fatica ad adattarsi alla MV Agusta.

E' andata anche peggio al suo compagno Simone Corsi, che si ritrova 27esimo ed ultimo, ma soprattutto è stato protagonista di un highside alla curva 16. Un bel problema se si pensa che era già dolorante per via di una costola incrinata durante i test e che ha rimediato anche una frattura ad un polso, che fortunatamente non dovrà essere operata, ma gli dovrebbe costare qualche settimana di stop. Out anche il rookie Yari Montella, 25esimo con la Boscoscuro.

Bisogna segnalare poi l'assenza in pista dell'altro esordiente Barry Baltus, dichiarato unfit dopo l'incidente della FP3. Il portacolori della NTS si è fratturato un polso e dovrà sottoporsi anche ad un intervento chirurgico, che sicuramente gli costerà anche la gara della settimana prossima.

Classifica Q2

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 United Kingdom Sam Lowes Kalex Moto2 7 1'58.726     163.131
2 Spain Raul Fernandez Kalex Moto2 7 1'58.866 0.140 0.140 162.939
3 Netherlands Bo Bendsneyder Kalex Moto2 7 1'58.959 0.233 0.093 162.812
4 Italy Marco Bezzecchi Kalex Moto2 7 1'59.052 0.326 0.093 162.685
5 United States Joe Roberts Kalex Moto2 7 1'59.168 0.442 0.116 162.526
6 Australia Remy Gardner Kalex Moto2 8 1'59.197 0.471 0.029 162.487
7 United Kingdom Jake Dixon Kalex Moto2 6 1'59.203 0.477 0.006 162.479
8 Italy Fabio Di Giannantonio Kalex Moto2 7 1'59.241 0.515 0.038 162.427
9 Spain Jorge Navarro Boscoscuro B-21 7 1'59.420 0.694 0.179 162.183
10 Italy Celestino Vietti Ramus Kalex Moto2 7 1'59.439 0.713 0.019 162.158
11 Italy Nicolò Bulega Kalex Moto2 7 1'59.454 0.728 0.015 162.137
12 Spain Aron Canet Boscoscuro B-21 5 1'59.477 0.751 0.023 162.106
13 Germany Marcel Schrötter Kalex Moto2 7 1'59.487 0.761 0.010 162.092
14 Italy Lorenzo Dalla Porta Kalex Moto2 7 1'59.531 0.805 0.044 162.033
15 Spain Xavi Vierge Kalex Moto2 6 1'59.620 0.894 0.089 161.912
16 Thailand Somkiat Chantra Kalex Moto2 7 1'59.899 1.173 0.279 161.535
17 Switzerland Thomas Lüthi Kalex Moto2 7 1'59.908 1.182 0.009 161.523
18 Italy Tony Arbolino Kalex Moto2 7 1'59.925 1.199 0.017 161.500

Classifica Q1

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Italy Fabio Di Giannantonio Kalex Moto2 6 1'59.354     162.273
2 Italy Celestino Vietti Ramus Kalex Moto2 8 1'59.411 0.057 0.057 162.196
3 Thailand Somkiat Chantra Kalex Moto2 7 1'59.446 0.092 0.035 162.148
4 Italy Lorenzo Dalla Porta Kalex Moto2 8 1'59.452 0.098 0.006 162.140
5 Japan Ai Ogura Kalex Moto2 8 1'59.498 0.144 0.046 162.078
6 Spain Marcos Ramírez Kalex Moto2 4 1'59.638 0.284 0.140 161.888
7 Spain Augusto Fernandez Kalex Moto2 8 1'59.667 0.313 0.029 161.849
8 United States Cameron Beaubier Kalex Moto2 8 1'59.673 0.319 0.006 161.841
9 Spain Albert Arenas Ovejero Boscoscuro B-21 7 1'59.710 0.356 0.037 161.790
10 Italy Stefano Manzi Kalex Moto2 8 1'59.819 0.465 0.109 161.643
11 Spain Hector Garzo Kalex Moto2 8 2'00.015 0.661 0.196 161.379
12 Italy Lorenzo Baldassarri MV Agusta F2 7 2'00.135 0.781 0.120 161.218
13 Italy Yari Montella Boscoscuro B-21 8 2'00.173 0.819 0.038 161.167
14 Malaysia Hafizh Syahrin NTS NH7 8 2'00.644 1.290 0.471 160.538
15 Italy Simone Corsi MV Agusta F2 2 2'02.566 3.212 1.922 158.020
condivisioni
commenti
Moto2, Qatar, Libere 3: Canet comanda davanti a Roberts
Articolo precedente

Moto2, Qatar, Libere 3: Canet comanda davanti a Roberts

Prossimo Articolo

Moto2, Qatar: Lowes domina, Di Giannantonio sul podio!

Moto2, Qatar: Lowes domina, Di Giannantonio sul podio!
Carica commenti