Moto2, Losail: prima pole per Schrotter, Baldassarri in prima fila

condivisioni
commenti
Moto2, Losail: prima pole per Schrotter, Baldassarri in prima fila
Di:
09 mar 2019, 16:20

Il tedesco della Dynavolt Intact GP firma finalmente la sua prima pole in Moto2 in Qatar, precedendo Vierge e l'italiano. Marini cade alla curva 2, ma è quarto. Solo ottava invece la prima delle KTM, che è quella di Binder.

Il 2019 deve essere l'anno della consacrazione per Marcel Schrotter e il pilota tedesco ha sicuramente iniziato con il piede giusto: il pilota della Dynavolt Intact GP si è infatti portato a casa la sua prima pole position in carriera in Moto2 nelle qualifiche del GP del Qatar.

Schrotter è arrivato davvero vicino a migliorare il best lap realizzato nel corso dei test della scorsa settimana, nonostante le condizioni non fossero esattamente le migliori oggi, ed ha fermato il cronometro su un tempo di 1'58"585.

Una prestazione che gli ha permesso di distanziare di 146 millesimi lo spagnolo Xavi Vierge, che si è regalato un ottimo esordio sulla Kalex della Marc VDS. A completare la prima fila troviamo poi il migliore degli italiani: si tratta di Lorenzo Baldassarri, che ha chiuso a 199 millesimi con la sua Kalex del Pons Racing.

Ad aprire la seconda fila c'è Luca Marini, che ha vissuto una serata con alti e bassi: il pilota dello Sky Racing Team VR46 è stato il più veloce nella Q1, ma poi è scivolato alla curva 2 in Q2 e quindi non ha avuto l'occasione di tentare un ultimo assalto alla prima fila.

Chance che invece hanno avuto, ma non sono riusciti a sfruttare, Remy Gardner e Sam Lowes. Il portacolori del SAG Team e quello del Gresini Racing hanno fatto segnare diversi "caschi rossi" con le loro Kalex, ma non li hanno mai concretizzati al passaggio sul traguardo, pur completando una top 6 racchiusa tutta in 260 millesimi.

La terza fila si apre con l'ex pilota di MotoGP Thomas Luthi, che si è visto rifilare oltre quattro decimi dal compagno di squadra. Solo ottava quindi la prima delle KTM, che è quella di Brad Binder. E non si può negare che le moto austriache hanno un po' deluso, nonostante il buon esordio di Jorge Martin, 11esimo e primo dei rookie in griglia nonostante una caduta alla curva 2.

Davanti a lui ci sono anche gli spagnoli Alex Marquez ed Augusto Fernandez, mentre subito dietro si è piazzata la Speed Up di Jorge Navarro, che precede Enea Bastianini. Il portacolori dell'Italtrans Racing quindi è arrivato a solo un decimo dall'essere il miglior rookie in pista. Poco più indietro poi ci sono Nicolò Bulega 15esimo ed Andrea Locatelli 17esimo.

Il primo degli esclusi al termine del Q1 è l'italiano Fabio Di Giannantonio, che purtroppo ha messo entrambe le gomme sul verde oltre il cordole nel suo ultimo giro, vedendosi cancellare il crono che gli sarebbe valso il passaggio del turno. Il portacolori della Speed Up, dunque, prenderà il via dalla 19esima posizione.

Poco più indietro, in 22esima piazza, c'è Simone Corsi con la Kalex del Tasca Racing. Non particolarmente brillante anche il ritorno sulla scena iridata dalla MV Agusta, con Dominique Aegerter e Stefano Manzi che prenderanno il via rispettivamente dalla 24esima e dalla 26esima posizione.

Eliminato in Q1 anche Marco Bezzecchi, che purtroppo sta faticando parecchio ad adattarsi alla KTM, moto nuova anche per la sua squadra: il contender al titolo della Moto3 dello scorso anno è solo 28esimo in griglia, giusto davanti al compagno di box Stefan Oettl.

Classifica Q2

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 7 1'58.585     163.325  
2 97 Spain Xavi Vierge Kalex 7 1'58.731 0.146 0.146 163.125  
3 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 7 1'58.784 0.199 0.053 163.052  
4 10 Italy Luca Marini Kalex 5 1'58.804 0.219 0.020 163.024  
5 87 Australia Remy Gardner Kalex 7 1'58.819 0.234 0.015 163.004  
6 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 7 1'58.845 0.260 0.026 162.968  
7 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 7 1'59.004 0.419 0.159 162.750  
8 41 South Africa Brad Binder KTM 7 1'59.038 0.453 0.034 162.704  
9 73 Spain Alex Marquez Kalex 7 1'59.062 0.477 0.024 162.671  
10 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 7 1'59.213 0.628 0.151 162.465  
11 88 Spain Jorge Martin KTM 3 1'59.278 0.693 0.065 162.376  
12 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 7 1'59.325 0.740 0.047 162.313  
13 33 Italy Enea Bastianini Kalex 7 1'59.387 0.802 0.062 162.228  
14 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 7 1'59.397 0.812 0.010 162.215  
15 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 7 1'59.460 0.875 0.063 162.129  
16 27 Spain Iker Lecuona KTM 4 1'59.681 1.096 0.221 161.830  
17 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 7 1'59.708 1.123 0.027 161.793  
18 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 7 1'59.837 1.252 0.129 161.619

Classifica Q1

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 10 Italy Luca Marini Kalex 3 1'59.154     162.545  
2 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 7 1'59.303 0.149 0.149 162.342  
3 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 8 1'59.442 0.288 0.139 162.154  
4 27 Spain Iker Lecuona KTM 8 1'59.709 0.555 0.267 161.792  
5 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 7 1'59.754 0.600 0.045 161.731  
6 2 Switzerland Jesko Raffin NTS 8 1'59.786 0.632 0.032 161.688  
7 89 Malaysia Khairul Pawi Kalex 8 1'59.931 0.777 0.145 161.492  
8 24 Italy Simone Corsi Kalex 8 2'00.024 0.870 0.093 161.367  
9 16 United States Joe Roberts KTM 8 2'00.506 1.352 0.482 160.722  
10 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 8 2'00.518 1.364 0.012 160.706  
11 3 Germany Lukas Tulovic KTM 8 2'00.836 1.682 0.318 160.283  
12 62 Italy Stefano Manzi MV 7 2'00.861 1.707 0.025 160.250  
13 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 8 2'00.872 1.718 0.011 160.235  
14 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 8 2'00.880 1.726 0.008 160.225  
15 65 Germany Philipp Ottl KTM 8 2'00.929 1.775 0.049 160.160  
16 96 United Kingdom Jake Dixon KTM 8 2'00.951 1.797 0.022 160.130  
17 20 Indonesia Dimas Pratama Kalex 8 2'01.291 2.137 0.340 159.682  
18 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 8 2'02.863 3.709 1.572 157.638
Prossimo Articolo
Moto2, Losail, Libere 3: non migliora nessuno, Marini resta fuori dalla Q2

Articolo precedente

Moto2, Losail, Libere 3: non migliora nessuno, Marini resta fuori dalla Q2

Prossimo Articolo

Moto2: Baldassarri resiste a Luthi e in Qatar suona ancora l'inno italiano

Moto2: Baldassarri resiste a Luthi e in Qatar suona ancora l'inno italiano
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie