Losail, Libere 3: sorprendono Cortese ed Aegerter

Losail, Libere 3: sorprendono Cortese ed Aegerter

Classifica a sorpresa con Rabat e Nakagami terzo e quinto. Tra di loro c'è Vinales. Pasini nono

Un nome a sorpresa è venuto fuori nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp del Qatar classe Moto2. A mettere tutti in fila è stato infatti Sandro Cortese. E' vero che ieri il tedesco era stato tra i primi nelle FP2, ma probabilmente nessuno si aspettava di vederlo in cima alla classifica questa sera. Il portacolori della Dynavolt Intact GP ha spinto la sua Kalex fino ad un tempo di 2'00"579, precedendo di appena 16 millesimi un'altra sorpresa come la Suter di Dominique Aegerter. Nonostante un drittone nella sabbia arrivato nel finale, è vicinissimo poi anche Esteve Rabat, terzo a 67 millesimi con la Kalex della Marc VDS. Notevole anche la prestazione del campione del mondo in carica della Moto3 Maverick Vinales, che ha chiuso in quarta piazza davanti a due dei piloti più attesi, ovvero Takaaki Nakagami e Thomas Luthi. Anche oggi comunque sono ben 11 i piloti racchiusi nello spazio di meno di un secondo a riprova dell'alto livello di competitività della classe di mezzo. Di questo gruppetto fa parte anche Mattia Pasini, unico dei nostri ad essersi riuscito ad affacciare tra i primi con il nono tempo. Solo 17esimo invece Simone Corsi, che di sessione in sessione è finito sempre più indietro con la sua Forward KLX. Fuori dalla top 20 invece Lorenzo Baldassarri (27esimo), Franco Morbidelli (29esimo) ed anche il sammarinese Alex De Angelis (22esimo). Da segnalare l'evidente crescita rispetto a ieri del campione del mondo della Supersport, Sam Lowes. Il britannico ha piazzato la sua Speed Up al 12esimo posto, staccato di poco più di un secondo dai migliori. Va detto però che per lui si tratta della prima uscita sul tracciato di Losail.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie