Moto2, Losail, Libere 1: Schrotter al top davanti a Vierge

condivisioni
commenti
Moto2, Losail, Libere 1: Schrotter al top davanti a Vierge
Di:
08 mar 2019, 12:42

Il pilota tedesco guida il gruppo davanti allo spagnolo e ad un sorprendente Bendsneyder con la NTS. Quinto il migliore degli italiani, che è Locatelli, ma nella top 10 ci sono anche Marini, Bastianini e Baldassarri. Indietro le KTM.

Con la prima sessione di prove libere del GP del Qatar, la classe Moto2 è entrata a tutti gli effetti nell'era dei motori Triumph e ad aprirla è stato il tedesco Marcel Schrotter, che con la sua Kalex della Dynavolt Intact GP ha messo tutti in fila con un crono di 1'59"591.

Il tedesco ha preceduto di 193 millesimi un'altra Kalex, ma con i colori della Marc VDS, quella dello spagnolo Xavi Vierge. A stupire tutti però è stato Bo Bendsneyder, bravissimo ad issare la NTS della RW Racing addirittura fino al terzo posto, a soli 329 millesimi dalla vetta.

Quarto tempo per l'ex pilota di MotoGP Thomas Luthi, in sella alla seconda Kalex della Dynavolt Intact GP, mentre in quinta piazza troviamo il migliore degli italiani e anche qui possiamo parlare di una sorpresa, perché si tratta di Andrea Locatelli con la Kalex dell'Italtrans Racing.

Segue poi il tandem tutto spagnolo formato da Augusto Fernandez e Jorge Navarro, con quest'ultimo che è stato anche autore di una scivolata alla curva 6 con la sua Speed Up. La top 10 si completa poi con un terzetto tutto tricolore composto da Luca Marini, Enea Bastianini e Lorenzo Baldassarri. "Bestia" si è preso quindi la palma di miglior rookie in pista con la Kalex dell'Italtrans Racing.

Sorprende che non ci sia neanche una KTM nelle primissime posizioni: la migliore delle moto austriache è quella di Brad Binder in 12esima posizione, alle spalle anche della Kalex del fratellino d'arte Alex Marquez. Il quadro dei 14 piloti che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 si completa poi con Tatsuta Nagashima e con il campione del mondo in carica della Moto3, lo spagnolo Jorge Martin.

Fuori da questo gruppetto c'è Sam Lowes, che era stato il mattatore dei test della scorsa settimana, ma il pilota del Gresini Racing è stato attardato da un problema tecnico alla sua Kalex. Alle sue spalle c'è il tandem italiano formato dal veterano Simone Corsi e dal rookie Nicolò Bulega.

Non particolarmente brillante il ritorno in pista della MV Agusta, con Dominique Aegerter che ha staccato il 21esimo tempo e Stefano Manzi il 29esimo. Per quanto riguarda gli altri italiani, faticano i rookie Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi, rispettivamente 23esimo e 26esimo.

Da segnalare anche le cadute di Jake Dixon, tradito da un problema al freno posteriore della sua KTM alla curva 1, di Somkiat Chantra alla curva 4, ma soprattutto quella di Iker Lecuona, perché lo spagnolo è stato vittima di un highside davvero molto brutto alla curva 3, uno dei punti più veloci della pista.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 15 1'59.591     161.951 286
2 97 Spain Xavi Vierge Kalex 15 1'59.784 0.193 0.193 161.691 288
3 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 15 1'59.920 0.329 0.136 161.507 282
4 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 14 1'59.933 0.342 0.013 161.490 285
5 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 15 1'59.961 0.370 0.028 161.452 284
6 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 15 1'59.979 0.388 0.018 161.428 288
7 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 13 2'00.029 0.438 0.050 161.361 276
8 10 Italy Luca Marini Kalex 16 2'00.109 0.518 0.080 161.253 287
9 33 Italy Enea Bastianini Kalex 14 2'00.166 0.575 0.057 161.177 284
10 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 15 2'00.202 0.611 0.036 161.128 284
11 73 Spain Alex Marquez Kalex 17 2'00.228 0.637 0.026 161.093 285
12 41 South Africa Brad Binder KTM 17 2'00.234 0.643 0.006 161.085 286
13 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 16 2'00.254 0.663 0.020 161.059 284
14 88 Spain Jorge Martin KTM 16 2'00.266 0.675 0.012 161.043 290
15 87 Australia Remy Gardner Kalex 15 2'00.277 0.686 0.011 161.028 286
16 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 10 2'00.416 0.825 0.139 160.842 280
17 24 Italy Simone Corsi Kalex 15 2'00.496 0.905 0.080 160.735 284
18 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 17 2'00.514 0.923 0.018 160.711 287
19 2 Switzerland Jesko Raffin NTS 16 2'00.665 1.074 0.151 160.510 281
20 89 Malaysia Khairul Pawi Kalex 16 2'00.935 1.344 0.270 160.152 280
21 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 16 2'00.962 1.371 0.027 160.116 277
22 27 Spain Iker Lecuona KTM 5 2'01.022 1.431 0.060 160.037 280
23 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 16 2'01.040 1.449 0.018 160.013 281
24 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 13 2'01.353 1.762 0.313 159.600 286
25 3 Germany Lukas Tulovic KTM 14 2'01.523 1.932 0.170 159.377 282
26 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 15 2'01.569 1.978 0.046 159.316 288
27 65 Germany Philipp Ottl KTM 14 2'01.606 2.015 0.037 159.268 289
28 16 United States Joe Roberts KTM 15 2'01.691 2.100 0.085 159.157 279
29 62 Italy Stefano Manzi MV 16 2'02.045 2.454 0.354 158.695 277
30 96 United Kingdom Jake Dixon KTM 3 2'02.326 2.735 0.281 158.331 276
31 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 15 2'02.816 3.225 0.490 157.699 282
32 20 Indonesia Dimas Pratama Kalex 15 2'03.050 3.459 0.234 157.399 280
Prossimo Articolo
Marini parte con ottimismo: "Ho sensazioni positive, sia dal fisico che alla guida"

Articolo precedente

Marini parte con ottimismo: "Ho sensazioni positive, sia dal fisico che alla guida"

Prossimo Articolo

Moto2, Losail, Libere 2: Baldassarri soffia la vetta a Schrotter

Moto2, Losail, Libere 2: Baldassarri soffia la vetta a Schrotter
Carica commenti
Be first to get
breaking news