Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
05 Ore
:
37 Minuti
:
07 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Moto2, Le Mans, Libere 3: Odendaal e la NTS stupiscono con l'umido

condivisioni
commenti
Moto2, Le Mans, Libere 3: Odendaal e la NTS stupiscono con l'umido
Di:
18 mag 2019, 09:51

La pista va via via asciugando e nel finale in diversi azzardano anche le slick, permettendo un grande exploit al pilota della NTS. Tuttavia, la cumulativa rimane identica a ieri, come il quadro dei piloti che vanno in Q2.

La pioggia ha dato tregua su Le Mans durante la terza sessione di prove libere del GP di Francia di classe Moto2. Questo ha portato ad un costante miglioramento delle condizioni, con qualcuno che nel finale ha addirittura azzardato le slick, anche se questo non è bastato per arrivare a ritoccare i tempi della giornata di ieri.

Questo vuol dire che, come per la MotoGP e la Moto3, il quadro dei piloti che hanno accesso diretto alla Q2 di oggi pomeriggio è rimasto invariato. L'elenco dei primi 14 nella classifica cumulativa comprende quindi Brad Binder, Ramy Gardner, Lorenzo Baldassarri, Augusto Fernandez, Mattia Pasini, Marcel Schrotter, Andrea Locatelli, Simone Corsi, Alex Marquez, Enea Bastianini, Nicolò Bulega, Bo Bendsneyder, Jorge Martin e Xavi Vierge.

Questo elenco però ci dice anche che assisteremo ad una Q1 davvero interessante, perché tra gli esclusi ci sono diversi nomi di primissimo piano come quelli di Sam Lowes, Jorge Navarro, Thomas Luthi e Luca Marini. Sarà molto interessante quindi vedere se tutti e quattro riusciranno a centrare la Q2 o se comunque anche le condizioni meteo potranno rappresentare un'incognita.

Questa FP3 molto particolare ha regalato una bella gioia al box della RW Racing, perché Steven Odendaal ha messo davanti a tutti la NTS in 1'40"581, precedendo di appena 33 millesimi la Kalex dello spagnolo Augusto Fernandez. Buona poi anche la prestazione della MV Agusta di Dominique Aegerter, che è uno di quelli che hanno montato le gomme slick ed ha chiuso terzo a 228 millesimi.

Il migliore degli italiani è stato Simone Corsi, autore del quarto tempo con la Kalex del Tasca Racing, davanti a Phillip Oettl, che ha firmato così la sua prima prestazione importante da quando ha esordito in Moto2. Bene anche Jorge Martin in sesta posizione, davanti ad un Jake Dixon che in questo turno ha dimostrato di poter essere una mina vagante se le qualifiche dovessero disputarsi in condizioni di vero bagnato.

Le condizioni molto particolari sembrano aver indotto alla prudenza i big, che sono capitanati da Remy Gardner in ottava posizione, davanti ad Alex Marquez e Marcel Schrotter. Il leader iridato Lorenzo Baldassarri però è solamente in 16esima posizione, dietro ad un altro terzetto di italiani composto da Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e Mattia Pasini, che occupano le posizioni tra la 12esima e la 14esima.

Ancora attardato Luca Marini, ma rispetto a ieri con il bagnato sembrano aver fatto decisamente più fatica Bulega e Locatelli, che sono attardati. Bisogna segnalare anche la caduta alla curva 4 di Enea Bastianini, avvenuta dopo appena pochi minuti. A terra alla curva 14 anche Dimas Ekky Pratama.

Classifica FP3

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 South Africa Steven Odendaal NTS 16 1'40.581     149.789
2 Spain Augusto Fernandez Kalex 15 1'40.614 0.033 0.033 149.740
3 Switzerland Dominique Aegerter MV 18 1'40.809 0.228 0.195 149.450
4 Italy Simone Corsi Kalex 14 1'42.084 1.503 1.275 147.584
5 Germany Philipp Ottl KTM 15 1'44.290 3.709 2.206 144.462
6 Spain Jorge Martin KTM 16 1'45.271 4.690 0.981 143.116
7 United Kingdom Jake Dixon KTM 16 1'45.569 4.988 0.298 142.712
8 Australia Remy Gardner Kalex 17 1'45.766 5.185 0.197 142.446
9 Spain Alex Marquez Kalex 18 1'45.872 5.291 0.106 142.303
10 Germany Marcel Schrötter Kalex 15 1'46.027 5.446 0.155 142.095
11 United Kingdom Sam Lowes Kalex 18 1'46.118 5.537 0.091 141.974
12 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 16 1'46.362 5.781 0.244 141.648
13 Italy Marco Bezzecchi KTM 17 1'46.515 5.934 0.153 141.444
14 Italy Mattia Pasini Kalex 14 1'46.622 6.041 0.107 141.302
15 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 20 1'46.644 6.063 0.022 141.273
16 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 18 1'46.747 6.166 0.103 141.137
17 Italy Andrea Locatelli Kalex 15 1'46.904 6.323 0.157 140.930
18 Spain Jorge Navarro Speed Up 18 1'46.946 6.365 0.042 140.874
19 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 17 1'47.045 6.464 0.099 140.744
20 South Africa Brad Binder KTM 18 1'47.052 6.471 0.007 140.735
21 Spain Xavi Vierge Kalex 19 1'47.097 6.516 0.045 140.676
22 Italy Luca Marini Kalex 17 1'47.265 6.684 0.168 140.455
23 Thailand Somkiat Chantra Kalex 16 1'47.417 6.836 0.152 140.257
24 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 18 1'47.479 6.898 0.062 140.176
  Spain Iker Lecuona KTM 19        
  Italy Nicolò Bulega Kalex 14        
  United States Joe Roberts KTM 16        
  Andorra Xavi Cardelus KTM 16        
  Italy Enea Bastianini Kalex 8        
  Germany Lukas Tulovic KTM 14        
  Italy Stefano Manzi MV 10        
  Indonesia Dimas Pratama Kalex 8        
Prossimo Articolo
Moto2, Le Mans, Libere 2: Binder mette davanti la KTM, terzo Baldassarri

Articolo precedente

Moto2, Le Mans, Libere 2: Binder mette davanti la KTM, terzo Baldassarri

Prossimo Articolo

Moto2, Le Mans: Navarro arriva dalla Q1 e si prende la seconda pole di fila

Moto2, Le Mans: Navarro arriva dalla Q1 e si prende la seconda pole di fila
Carica commenti