Moto2, Jerez, Libere 1: si riparte da Marini, a terra Manzi

condivisioni
commenti
Moto2, Jerez, Libere 1: si riparte da Marini, a terra Manzi
Di:
17 lug 2020, 10:01

Luca Marini fa segnare il miglior crono nella prima sessione di prove libere a Jerez de la Frontera e precede Jorge Navarro. Terzo crono per Marco Bezzecchi. Stefano Manzi finisce a terra ad inizio turno.

Riparte il mondiale, con la Moto2 che torna in pista dopo aver disputato la prima e fino ad ora unica gara della stagione in Qatar. Lo stop provocato dalla pandemia del Coronavirus ha lasciato spazio all’azione in pista e la classe di mezzo ha disputato questa mattina il primo turno di prove libere sul circuito di Jerez de la Frontera.

È Luca Marini a mettere il segno sulla prima sessione della ripartenza, fermando il cronometro sull’1’41”410. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 appare decisamente in forma e domina un turno piuttosto serrato, che vede i primi undici piloti racchiusi in meno di mezzo secondo. Il fratello minore di Valentino Rossi si porta al comando davanti a Jorge Navarro che comunque non gli è lontano.

Lo spagnolo infatti paga solamente 48 millesimi dalla vetta e si inserisce fra i due alfieri dello Sky Racing Team VR46. Navarro infatti ‘rompe’ la doppietta italiana, relegando Marco Bezzecchi in terza posizione, a 3 decimi dal compagno di squadra che comanda la prima sessione. Ottimo riferimento comunque per l’italiano, che non è ancora perfettamente in fora dopo un infortunio alla caviglia.

Quarto tempo per Tetsuta Nagashima, che accusa 326 millesimi di ritardo da Marini. Il leader del mondiale precede Marcel Schrotter, quinto al termine del primo turno con uno scarto di 342 millesimi. Ritroviamo in pista anche Sam Lowes, ormai recuperato pienamente dall’infortunio alla spalla che lo aveva costretto a saltare la gara inaugurale a Losail.

Riparte dal settimo crono Jorge Martin, anche lui a 3 decimi dalla vetta. Lo spagnolo si porta davanti a Fabio Di Giannantonio, ottavo e primo pilota ad andare oltre i 4 decimi di ritardo dalla prima posizione. Chiudono la top 10 Joe Roberts e Hafizh Syahrin, nono e decimo rispettivamente, con quest’ultimo tornato in Moto2 dopo una stagione in MotoGP.

Resta fuori dai primi dieci per soli 8 millesimi Thomas Luthi, 11esimo e protagonista di una caduta nelle fasi finali di sessione. A terra anche Stefano Manzi, scivolato ad inizio turno e solamente 21esimo alla bandiera a scacchi. 12esimo crono invece per Lorenzo Baldassarri, che è il primo pilota ad andare oltre il mezzo secondo di ritardo dal leader della mattina. Alle sue spalle si piazza Enea Bastianini, 13esimo. Attardato anche Nicolò Bulega, solo 16esimo, mentre Simone Corsi non va oltre la 22esima posizione. Lorenzo Dalla Porta invece è accreditato del 28esimo tempo. Il campione del mondo Moto3 in carica sta ancora prendendo le misure della classe di mezzo, in cui esordisce proprio quest’anno.

Attiva ora e guarda le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3 live e on demand

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 10 Italy Luca Marini Kalex 20 1'41.410     157.014 247
2 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 18 1'41.458 0.048 0.048 156.939 246
3 72 Italy Marco Bezzecchi Kalex 18 1'41.725 0.315 0.267 156.527 250
4 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 17 1'41.736 0.326 0.011 156.510 250
5 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 16 1'41.752 0.342 0.016 156.486 246
6 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 18 1'41.781 0.371 0.029 156.441 247
7 88 Spain Jorge Martin Kalex 17 1'41.785 0.375 0.004 156.435 248
8 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 16 1'41.860 0.450 0.075 156.320 248
9 16 United States Joe Roberts Kalex 19 1'41.882 0.472 0.022 156.286 247
10 55 Malaysia Hafizh Syahrin Speed Up 12 1'41.888 0.478 0.006 156.277 249
11 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 13 1'41.896 0.486 0.008 156.265 247
12 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 18 1'41.965 0.555 0.069 156.159 246
13 33 Italy Enea Bastianini Kalex 16 1'41.987 0.577 0.022 156.125 248
14 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 17 1'42.057 0.647 0.070 156.018 248
15 42 Spain Marcos Ramírez Kalex 16 1'42.133 0.723 0.076 155.902 248
16 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 17 1'42.148 0.738 0.015 155.879 246
17 44 Spain Aron Canet Speed Up 15 1'42.190 0.780 0.042 155.815 247
18 87 Australia Remy Gardner Kalex 17 1'42.211 0.801 0.021 155.783 246
19 97 Spain Xavi Vierge Kalex 17 1'42.212 0.802 0.001 155.782 248
20 37 Spain Augusto Fernandez Kalex 18 1'42.214 0.804 0.002 155.779 247
21 62 Italy Stefano Manzi MV 6 1'42.348 0.938 0.134 155.575 243
22 24 Italy Simone Corsi MV 17 1'42.495 1.085 0.147 155.351 245
23 96 United Kingdom Jake Dixon Kalex 16 1'42.568 1.158 0.073 155.241 248
24 27 Andi Izdihar Kalex 17 1'42.576 1.166 0.008 155.229 250
25 40 Spain Hector Garzo Kalex 17 1'42.580 1.170 0.004 155.223 248
26 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 14 1'42.664 1.254 0.084 155.096 246
27 57 Spain Edgar Pons Kalex 18 1'42.692 1.282 0.028 155.053 245
28 19 Italy Lorenzo Dalla Porta Kalex 20 1'43.127 1.717 0.435 154.399 247
29 2 Switzerland Jesko Raffin NTS 17 1'43.854 2.444 0.727 153.319 245
30 99 Kasma Daniel Kalex 16 1'43.987 2.577 0.133 153.122 248
Test Moto2 Jerez: Martín domina una sessione serrata

Articolo precedente

Test Moto2 Jerez: Martín domina una sessione serrata

Prossimo Articolo

Moto2, Jerez, Libere 2: Marini comanda ancora, insegue Bezzecchi

Moto2, Jerez, Libere 2: Marini comanda ancora, insegue Bezzecchi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Jerez
Location Circuito de Jerez
Piloti Jorge Navarro , Marco Bezzecchi , Luca Marini
Autore Lorenza D'Adderio