Moto2, Europa, Libere 3: Navarro in un turno "fantasma"

Il pilota spagnolo ha ottenuto il miglior crono in una sessione condizionata da un asfalto umido che ha costretto molti piloti a restare fermi ai box.

Moto2, Europa, Libere 3: Navarro in un turno "fantasma"

La terza sessione di libere della Moto2 è stata fortemente condizionata dalle condizioni dell’asfalto. Ad inizio turno, infatti, i piloti sono scesi in pista con gomme wet a causa della pioggia caduta poco prima, ma il tracciato, nonostante non sia più caduta nemmeno una goccia, non si è asciugato rapidamente presentandosi con parti umide e parti totalmente asciutte.

La maggior parte dei piloti hanno così deciso di non scendere in pista in queste condizioni particolari perdendo gli ultimi 40 minuti a disposizione per trovare il set up perfetto in vista delle qualifiche.

Soltanto nel finale qualcuno, come Bezzecchi, ha deciso di montare le gomme slick, ma le coperture da asciutto non hanno garantito l’aderenza necessaria nell’ultimo settore ancora molto umido.

Ad imporsi in cima alla lista dei tempi è stato Jorge Navarro con il crono di 1’46’’668 riuscendo a migliorarsi costantemente nei minuti conclusivi della sessione girando sempre con Dunlop da bagnato.

Alle spalle dello spagnolo, con soli 294 millesimi di ritardo, è salito Stefano Manzi mentre Biesiekirski è stato uno dei pochi a scommettere sulle slick e nei secondi conclusivi ha centrato il terzo riferimento accusando però un gap dalla vetta di 4 decimi complice l’asfalto umido nel settore finale.

Thomas Luthi si è dovuto accontentare del quarto tempo per soli 4 centesimi di ritardo dal polacco, mentre Kasma Daniel, dopo aver ottenuto esito negativo dopo il tampone, è riuscito oggi a scendere in pista chiudendo con il quinto tempo ed un gap dalla vetta di 8 decimi.

Più importanti i distacchi accusati dai restanti piloti presenti in top ten. Marcel Schrotter, dopo aver occupato a lungo la prima posizione, ha chiuso con un secondo di ritardo in sesta piazza seguito da Pons, Baldassarri, Corsi e Syahrin.

I piloti dello Sky Racing Team VR46 hanno preferito restare ai box dopo i giri iniziali con Bezzecchi che soltanto a 2 minuti dal termine è tornato in pista per saggiare le condizioni dell’asfalto con le slick.

Marini, data l’impossibilità di abbassare i riferimenti di ieri, sarà costretto a superare il taglio della Q1, mentre Bastianini e Lowes grazie al primo ed al secondo tempo ottenuti nelle FP2 potranno disputare direttamente la Q2.

Da segnalare, infine, l’assenza per questo weekend di Jake Dixon ed Augusto Fernandez. Entrambi sono stati protagonisti di due brutte cadute ieri che sono costate all’inglese la frattura del polso destro ed allo spagnolo quella della caviglia sinistra. I due piloti sono stati dichiarati unfit.

Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Spain Jorge Navarro 15 1'46.668     135.167
2 Italy Stefano Manzi 7 1'46.962 0.294 0.294 134.795
3 Piotr Biesiekirski 5 1'47.123 0.455 0.161 134.592
4 Switzerland Thomas Lüthi 10 1'47.165 0.497 0.042 134.540
5 Malaysia Kasma Daniel Kasmayudin 17 1'47.466 0.798 0.301 134.163
6 Germany Marcel Schrötter 6 1'47.700 1.032 0.234 133.871
7 Spain Edgar Pons 6 1'47.795 1.127 0.095 133.753
8 Italy Lorenzo Baldassarri 12 1'48.201 1.533 0.406 133.252
9 Italy Simone Corsi 10 1'48.460 1.792 0.259 132.933
10 Malaysia Hafizh Syahrin 6 1'48.556 1.888 0.096 132.816
11 Italy Marco Bezzecchi 5 1'48.692 2.024 0.136 132.650
12 Italy Luca Marini 6 1'49.280 2.612 0.588 131.936
13 Netherlands Bo Bendsneyder 4 1'49.570 2.902 0.290 131.587
14 Thailand Somkiat Chantra 7 1'50.098 3.430 0.528 130.956
15 Spain Xavi Vierge 7 1'50.300 3.632 0.202 130.716
16 United Kingdom Sam Lowes 2 1'50.310 3.642 0.010 130.704
17 Japan Tetsuta Nagashima 3 1'52.144 5.476 1.834 128.566
  Italy Nicolò Bulega 0        
  United States Joe Roberts 0        
  Italy Lorenzo Dalla Porta 0        
  Italy Fabio Di Giannantonio 0        
  Indonesia Andi Gilang 0        
  Italy Enea Bastianini 0        
  Spain Augusto Fernandez 0        
  Spain Hector Garzo 0        
  Spain Marcos Ramírez 0        
  Spain Aron Canet 0        
  Australia Remy Gardner 0        
  Spain Jorge Martin 0        
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
2/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
13/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
14/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Moto2, Europa, Libere 2: Bastianini d'un soffio su Lowes
Articolo precedente

Moto2, Europa, Libere 2: Bastianini d'un soffio su Lowes

Prossimo Articolo

Vietti passa in Moto2 sempre con lo Sky Racing Team VR46

Vietti passa in Moto2 sempre con lo Sky Racing Team VR46
Carica commenti