Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
06 Ore
:
13 Minuti
:
20 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Moto2, Barcellona, Libere 1: Luthi precede Marquez, Baldassarri è decimo

condivisioni
commenti
Moto2, Barcellona, Libere 1: Luthi precede Marquez, Baldassarri è decimo
Di:
14 giu 2019, 09:55

Lo svizzero si porta in testa nella FP1 precedendo il vincitore del Mugello per soli 6 centesimi, mentre il leader del campionato ha completato la top ten pagando mezzo secondo di ritardo dalla vetta.

La prima sessione di libere, andata in scena sul tracciato di Barcellona, ha visto Thomas Luthi occupare la prima posizione nella classifica dei tempi. Lo svizzero, reduce dal terzo posto del Mugello, ha piazzato la zampata nelle fasi iniziali del turno ottenendo il crono di 1’44’’673 riuscendo a precedere per soli 60 millesimi il padrone di casa Alex Marquez.

Lo spagnolo, reduce dalla vittoria nello scorso round del Mugello, ha chiuso il primo turno di prove con il tempo di 1’44’’733 ed ha sopravanzato in classifica per soli 7 millesimi l’unica Speed Up presente in top ten ed affidata a Jorge Navarro.

La supremazia spagnola vista oggi è stata confermata anche dal quarto tempo firmato Augusto Fernandez, ma il pilota del team Pons è stato protagonista di una scivolata in curva 10 nei minuti conclusivi che gli ha impedito di migliorarsi.

Enea Bastianini e Nicolò Bulega sono state le note positive per i colori italiani in questo venerdì di Libere. Il primo ha messo la propria firma per il quinto crono pagando un gap di 177 millesimi dalla vetta, mentre il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha chiuso con il settimo tempo, alle spalle di Vierge, facendo vedere ottimi parziali nei primi tre settori.

Brad Binder, primo pilota a non scendere sotto il muro dell’1’45’’, è l’unico portacolori della KTM presente tra i primi dieci con il nono tempo alle spalle di Remy Gardner e davanti al leader del campionato Lorenzo Baldassarri. Il pilota del team Pons, reduce dalla grande rimonta del Mugello, ha chiuso con il decimo tempo in 1’45’’173 ma ha visto cancellati molti riferimenti positivi per aver oltrepassato i limiti del tracciato.

Il resto della pattuglia tricolore ha visto Andrea Locatelli e Simone Corsi ottenere il dodicesimo ed il tredicesimo tempo di giornata in ritardo di 6 decimi dal crono firmato Luthi, mentre Luca Marini ha vissuto una FP1 complicata chiudendo con il diciassettesimo tempo alle spalle di Fabio Di Giannantonio.

Più distanti Manzi e Bezzecchi, rispettivamente ventitreesimo e ventisettesimo.

Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Switzerland Thomas Lüthi 16 1'44.673     162.574
2 Spain Alex Marquez 19 1'44.733 0.060 0.060 162.481
3 Spain Jorge Navarro 19 1'44.740 0.067 0.007 162.470
4 Spain Augusto Fernandez 14 1'44.820 0.147 0.080 162.346
5 Italy Enea Bastianini 15 1'44.850 0.177 0.030 162.300
6 Spain Xavi Vierge 19 1'44.905 0.232 0.055 162.215
7 Italy Nicolò Bulega 17 1'44.934 0.261 0.029 162.170
8 Australia Remy Gardner 17 1'44.950 0.277 0.016 162.145
9 South Africa Brad Binder 16 1'45.101 0.428 0.151 161.912
10 Italy Lorenzo Baldassarri 19 1'45.173 0.500 0.072 161.801
11 Germany Marcel Schrötter 8 1'45.250 0.577 0.077 161.683
12 Italy Andrea Locatelli 17 1'45.292 0.619 0.042 161.619
13 Italy Simone Corsi 19 1'45.309 0.636 0.017 161.593
14 Spain Iker Lecuona 18 1'45.393 0.720 0.084 161.464
15 Japan Tetsuta Nagashima 18 1'45.428 0.755 0.035 161.410
16 Italy Fabio Di Giannantonio 18 1'45.472 0.799 0.044 161.343
17 Italy Luca Marini 17 1'45.484 0.811 0.012 161.324
18 Switzerland Dominique Aegerter 19 1'45.668 0.995 0.184 161.044
19 Germany Jonas Folger 17 1'45.701 1.028 0.033 160.993
20 Netherlands Bo Bendsneyder 19 1'45.793 1.120 0.092 160.853
21 Spain Jorge Martin 19 1'45.832 1.159 0.039 160.794
22 United Kingdom Sam Lowes 7 1'46.034 1.361 0.202 160.488
23 Italy Stefano Manzi 16 1'46.133 1.460 0.099 160.338
24 South Africa Steven Odendaal 18 1'46.360 1.687 0.227 159.996
25 Indonesia Dimas Pratama 17 1'46.473 1.800 0.113 159.826
26 United Kingdom Jake Dixon 14 1'46.724 2.051 0.251 159.450
27 Italy Marco Bezzecchi 17 1'46.901 2.228 0.177 159.186
28 United States Joe Roberts 9 1'47.222 2.549 0.321 158.709
29 Thailand Somkiat Chantra 16 1'47.352 2.679 0.130 158.517
30 Germany Lukas Tulovic 16 1'47.509 2.836 0.157 158.286
31 Andorra Xavi Cardelus 17 1'47.830 3.157 0.321 157.815
32 Germany Philipp Ottl 2 1'48.374 3.701 0.544 157.022
Prossimo Articolo
Marini: "Al Mugello ho ritrovato le sensazioni che cercavo"

Articolo precedente

Marini: "Al Mugello ho ritrovato le sensazioni che cercavo"

Prossimo Articolo

Moto2, Barcellona, Libere 2: Fernandez beffa Luthi nel finale, Baldassari è quarto

Moto2, Barcellona, Libere 2: Fernandez beffa Luthi nel finale, Baldassari è quarto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Barcelona
Piloti Thomas Lüthi
Team Dynavolt Intact GP
Autore Marco Di Marco