Moto2: Arbolino debutta con Intact GP nel 2021

Il pilota italiano farà il salto verso la Moto2 con la Intact GP, squadra in cui andrà a prendere il posto di Luthi, che invece migra al SAG Team.

Moto2: Arbolino debutta con Intact GP nel 2021

Ora è certo: Tony Arbolino farà il salto verso la Moto2 nella stagione 2021. Questa mattina è stato annunciato ufficialmente il suo accordo con la Liqui Moly Intact GP, squadra nella quale andrà a prendere il posto di Thomas Luthi.

Attualmente sesto nel Mondiale Moto3, il 20enne di Garbagnate in questa stagione è salito sul podio a Jerez ed in Austria con la Honda della Rivacold Snipers, ma è reduce da un 2019 concluso al quarto posto in campionato, centrando anche due vittorie al Mugello e ad Assen.

"Sono molto contento di annunciare la notizia che il prossimo anno salirò in Moto2 con questa squadra, che mi voleva davvero tanto. Sono molto motivato a dimostrare le mie capacità di pilota" ha detto Arbolino.

"Sono molto orgoglioso dei passi che ho fatto finora, anche se la stagione della Moto3 è ancora lunga. Non vedo l'ora di provare la Moto2 e farò del mio meglio per uno dei team più competitivi della griglia" ha aggiunto.

Per quanto riguarda Luthi, lo svizzero proseguirà la sua avventura nella classe di mezzo, andando a difendere i colori del SAG Team, con il quale ha firmato un contratto di due anni. L'elvetico andrà a colmare il vuoto lasciato dal figlio d'arte Remy Gardner, che invece andrà a difendere i colori della KTM Ajo.

Thomas Luthi, Intact GP

Thomas Luthi, Intact GP

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Moto2, Barcellona, Libere 3: svetta Lowes, Marini terzo

Articolo precedente

Moto2, Barcellona, Libere 3: svetta Lowes, Marini terzo

Prossimo Articolo

Moto2, Barcellona: pole position da record per Luca Marini

Moto2, Barcellona: pole position da record per Luca Marini
Carica commenti