Smith cade a Barcellona e distrugge la sua moto

Smith cade a Barcellona e distrugge la sua moto

Fortunatamente il pilota britannico è uscito illeso dall'incidente sotto la pioggia

Non procede nel migliore dei modi l'apprendistato di Bradley Smith con la Moto2. Il pilota britannico ha infatti distrutto la sua moto del team Tech 3 finendo per essere vittima di una caduta piuttosto pesante a Barcellona. In realtà i test della squadra di Herve Poncharal erano cominciati a Motorland Aragon, ma ad Alcaniz ha trovato un clima troppo freddo, che impediva alle gomme della Dunlop di entrare in temperatura. Per questo, dopo essersi consultata con Smith, ha deciso di trasferirsi a Montmelo per provare in condizioni di pioggia. Purtroppo però il test è durato fin troppo poco, visto che il pilota britannico e finito ruote all'aria al secondo giro. Fortunatamente per lui non ci sono state conseguenze fisiche, ma la sua moto è uscita veramente malconcia, costringendolo a terminare il test anzitempo.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni, produzione