Motegi, Libere 2: Luthi risponde a Nakagami, Rins cade e trema

Miglior tempo dello svizzero davanti al padrone di casa e ad un ottimo Morbidelli. Lo spagnolo scivola nei primi minuti della sessione ed inizialmente si temeva un infortunio alla spalla. Fortunatamente però sembra tutto ok.

Cala la bandiera a scacchi sulla seconda sessione di prove libere della Moto2 e con essa sul venerdì del GP del Giappone. La giornata della classe di mezzo si è conclusa con lo svizzero Thomas Luthi davanti a tutti con un crono di 1'50"625.

Un tempo che gli ha consentito di staccare di 275 millesimi il padrone di casa Takaaki Nakagami, scalzato dalla prima posizione dopo essere stato il più rapido nella FP1.

Terzo tempo per un Franco Morbidelli che quindi si conferma particolarmente a suo agio sul tracciato giapponese, pur incassando un ritardo di 359 millesimi. Va detto però che tutti gli altri sono ad oltre mezzo secondo, a partire da Sam Lowes e dal leader della classifica iridata Johann Zarco.

Per il suo principale antagonista Alex Rins è stata invece una giornata piuttosto travagliata: in mattinata ha pagato oltre un secondo e mezzo e nel pomeriggio è caduto piuttosto rovinosamente, facendo temere un infortunio ad una spalla, che però sembra essere stato scongiurato.

Tornando a scorrere la classifica, in sesta posizione c'è Lorenzo Baldassarri, seguito da Sandro Cortese, a sua volta caduto nel finale del turno. Top ten poi anche per Alex Marquez, Marcel Schrotter e Jonas Folger.

Poco più indietro Mattia Pasini, accreditato del 13esimo posto a poco meno di un secondo, mentre Simone Corsi occupa la 16esima piazza. Più attardato Luca Marini, che al debutto sul tracciato di Motegi ha fatto segnare la 22esima prestazione.

Da segnalare anche il forfait di Miguel Oliveira, che non si sente ancora abbastanza in forma per affrontare un intero weekend di gara dopo l'infortunio rimediato qualche settimana fa a Motorland Aragon.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 12 Thomas Lüthi Kalex 20 1'50.625     156.235 257.3
2 30 Takaaki Nakagami Kalex 17 1'50.900 0.275 0.275 155.848 250.9
3 21 Franco Morbidelli Kalex 20 1'50.984 0.359 0.084 155.730 252.5
4 22 Sam Lowes Kalex 20 1'51.184 0.559 0.200 155.450 252.3
5 5 Johann Zarco Kalex 21 1'51.185 0.560 0.001 155.449 255.3
6 7 Lorenzo Baldassarri Kalex 20 1'51.198 0.573 0.013 155.430 254.4
7 11 Sandro Cortese Kalex 14 1'51.264 0.639 0.066 155.338 258.4
8 73 Alex Marquez Kalex 17 1'51.267 0.642 0.003 155.334 257
9 23 Marcel Schrötter Kalex 18 1'51.333 0.708 0.066 155.242 251.6
10 94 Jonas Folger Kalex 17 1'51.391 0.766 0.058 155.161 254.2
11 49 Axel Pons Kalex 16 1'51.398 0.773 0.007 155.151 252.9
12 55 Hafizh Syahrin Kalex 18 1'51.522 0.897 0.124 154.979 254.7
13 54 Mattia Pasini Kalex 17 1'51.555 0.930 0.033 154.933 252.8
14 52 Danny Kent Kalex 16 1'51.581 0.956 0.026 154.897 252.2
15 60 Julian Simon Speed Up 18 1'51.632 1.007 0.051 154.826 255.5
16 24 Simone Corsi Speed Up 21 1'51.836 1.211 0.204 154.544 251.1
17 57 Edgar Pons Kalex 19 1'51.869 1.244 0.033 154.498 253.4
18 32 Isaac Viñales Tech 3 19 1'52.071 1.446 0.202 154.220 251.6
19 19 Xavier Simeon Speed Up 18 1'52.277 1.652 0.206 153.937 249.5
20 14 Ratthapark Wilairot Kalex 19 1'52.364 1.739 0.087 153.817 252
21 87 Remy Gardner Kalex 18 1'52.365 1.740 0.001 153.816 251.9
22 10 Luca Marini Kalex 19 1'52.650 2.025 0.285 153.427 255.1
23 27 Iker Lecuona Kalex 20 1'52.707 2.082 0.057 153.349 254.5
24 45 Tetsuta Nagashima Kalex 18 1'53.004 2.379 0.297 152.946 251.7
25 63 Naomichi Uramoto Kalex 22 1'53.013 2.388 0.009 152.934 251.3
26 97 Xavi Vierge Tech 3 16 1'53.027 2.402 0.014 152.915 251.6
27 2 Jesko Raffin Kalex 15 1'53.148 2.523 0.121 152.752 249.1
28 70 Robin Mulhauser Kalex 21 1'53.155 2.530 0.007 152.742 252.2
29 40 Alex Rins Kalex 3 1'53.421 2.796 0.266 152.384 255.1
30 84 Taro Sekiguchi TSR 18 1'54.852 4.227 1.431 150.485 243.9
  44 Miguel Oliveira Kalex 0         0

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Thomas Lüthi , Takaaki Nakagami , Alex Rins , Franco Morbidelli
Articolo di tipo Prove libere