Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Motegi, Libere 2: Luthi cade, ma mette tutti in fila. Morbidelli quarto

condivisioni
commenti
Motegi, Libere 2: Luthi cade, ma mette tutti in fila. Morbidelli quarto
Di:
13 ott 2017, 07:06

Lo svizzero è solo uno dei tanti che sono finiti ruote all'aria sul bagnato in questa seconda sessione. Alle sue spalle ci sono Marquez ed Oliveira, mentre il leader del Mondiale viaggia con quasi un secondo di ritardo.

Proprio come era accaduto per i piloti della Moto3, la pioggia ha smesso di cadere su Motegi nella seconda sessione di prove libere della classe Moto2, ma questo ha reso particolarmente insidioso l'asfalto, dando vita a numerose cadute.

Ne sa qualcosa Thomas Luthi, perché lo svizzero ha chiuso la sessione con il miglior tempo in 2'05"282, ma è tra i piloti che hanno terminato anzitempo la loro FP2 nelle vie di fuga del tracciato giapponese.

Alle sue spalle si è confermato particolarmente in palla Alex Marquez, che ha chiuso a soli 196 millesimi con la Kalex della Marc VDS. Buona poi anche la risalita che ha fatto Miguel Oliveira rispetto alla FP1, portando la sua KTM in terza posizione, anche se ad oltre mezzo secondo da Luthi.

Continua a faticare abbastanza invece il leader del Mondiale Franco Morbidelli, quarto a nove decimi dal rivale nella corsa al titolo. L'italiano non sembra ancora essere riuscito a trovare il giusto limite, perché è incappato in almeno un paio di escursioni fuori pista, fortunatamente rimanendo sempre in piedi.

Discorso che invece non vale per Xavier Simeon, caduto in maniera piuttosto rovinosa nel finale, nonostante il sesto tempo davanti ad uno specialista del bagnato come Hafizh Syahrin. Alle spalle del malese ci sono poi le due Suter di Sandro Cortese e Dominique Aegerter.

L'aria di casa poi sembra aver fatto bene a Tatsuta Nagashima, capace di arrampicarsi fino alla nona posizione, giusto davanti a Luca Marini, pure lui però caduto alla curva 11 nel finale.

Subito fuori dalla top 10 c'è poi Pecco Bagnaia, mentre Lorenzo Baldassarri occupa la 14esima piazza e la Speed Up di Simone Corsi la 18esima, giusto davanti ad un Mattia Pasini che non sembra riuscire a trovare il ritmo giusto sul bagnato con la sua Kalex dell'Italtrans Racing.

Tra i piloti caduti in questa sessione c'è anche il suo compagno Andrea Locatelli, però sono in tanti a fargli compagnia, perché l'elenco comprende Iker Lecuona, Jorge Navarro e diversi altri. Il quadro dei nostri, infine, si completa con il 25esimo tempo di Stefano Manzi.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 12 switzerland Thomas Lüthi Kalex 8 2'05.282     137.957 246
2 73 spain Alex Marquez Kalex 18 2'05.478 0.196 0.196 137.742 248
3 44 portugal Miguel Oliveira KTM 18 2'05.807 0.525 0.329 137.381 246
4 21 italy Franco Morbidelli Kalex 16 2'06.220 0.938 0.413 136.932 246
5 19 belgium Xavier Simeon Kalex 19 2'06.228 0.946 0.008 136.923 244
6 55 malaysia Hafizh Syahrin Kalex 17 2'06.629 1.347 0.401 136.490 246
7 11 germany Sandro Cortese Suter 18 2'06.641 1.359 0.012 136.477 245
8 77 switzerland Dominique Aegerter Suter 21 2'06.873 1.591 0.232 136.227 246
9 45 japan Tetsuta Nagashima Kalex 17 2'06.946 1.664 0.073 136.149 246
10 10 italy Luca Marini Kalex 17 2'07.035 1.753 0.089 136.053 248
11 42 italy Francesco Bagnaia Kalex 16 2'07.222 1.940 0.187 135.853 247
12 97 spain Xavi Vierge Tech 3 15 2'07.278 1.996 0.056 135.794 246
13 30 japan Takaaki Nakagami Kalex 17 2'07.312 2.030 0.034 135.757 245
14 7 italy Lorenzo Baldassarri Kalex 21 2'07.313 2.031 0.001 135.756 244
15 32 spain Isaac Viñales Kalex 16 2'07.487 2.205 0.174 135.571 245
16 9 spain Jorge Navarro Kalex 12 2'07.721 2.439 0.234 135.323 245
17 87 australia Remy Gardner Tech 3 18 2'07.724 2.442 0.003 135.319 244
18 24 italy Simone Corsi Speed Up 16 2'07.740 2.458 0.016 135.302 244
19 54 italy Mattia Pasini Kalex 15 2'07.783 2.501 0.043 135.257 246
20 41 south_africa Brad Binder KTM 17 2'07.906 2.624 0.123 135.127 246
21 37 spain Augusto Fernandez Speed Up 13 2'07.953 2.671 0.047 135.077 245
22 27 spain Iker Lecuona Kalex 15 2'08.001 2.719 0.048 135.027 246
23 2 switzerland Jesko Raffin Kalex 17 2'08.002 2.720 0.001 135.026 244
24 89 malaysia Khairul Pawi Kalex 18 2'08.107 2.825 0.105 134.915 248
25 62 italy Stefano Manzi Kalex 14 2'08.227 2.945 0.120 134.789 243
26 33 japan Ikuhiro Enokido Kalex 18 2'08.335 3.053 0.108 134.675 244
27 6 united_kingdom Tarran Mackenzie Suter 16 2'08.366 3.084 0.031 134.643 246
28 40 spain Fabio Quartararo Kalex 19 2'08.646 3.364 0.280 134.350 247
29 23 germany Marcel Schrötter Suter 16 2'09.233 3.951 0.587 133.739 243
30 34 japan Ryo Mizuno Kalex 2 2'09.438 4.156 0.205 133.528 244
31 49 spain Axel Pons Kalex 9 2'09.902 4.620 0.464 133.051 245
32 57 spain Edgar Pons Kalex 15 2'10.002 4.720 0.100 132.948 246
33 5 italy Andrea Locatelli Kalex 9 2'10.898 5.616 0.896 132.038 240

 

Prossimo Articolo
Motegi, Libere 1: nel diluvio svetta Marquez, Bagnaia è quarto

Articolo precedente

Motegi, Libere 1: nel diluvio svetta Marquez, Bagnaia è quarto

Prossimo Articolo

Motegi, Libere 3: svetta Syahrin sull'umido, a terra Luthi e Morbidelli

Motegi, Libere 3: svetta Syahrin sull'umido, a terra Luthi e Morbidelli
Carica commenti