Morte Tomizawa: la magistratura ha aperto un'inchiesta

Morte Tomizawa: la magistratura ha aperto un'inchiesta

Il procuratore di Rimini, Paolo Giovagnoli, ha disposto anche l'autopsia del povero Shoya

Il procuratore di Rimini, Paolo Giovagnoli ha aperto un fascicolo d'inchiesta sulla morte del pilota giapponese Shoya Tomizawa avvenuta a seguito del terribile incidente accaduto nella gara di Moto 2 del Gp di San Marino. Il Pm sta valutando quale ipotesi di reato formulare a carico di ignoti: dovrebbe essere l'omicidio colposo. Dopo l'ispezione esterna del corpo del centauro, eseguita oggi, sara' disposta a breve l'autopsia: si vuole accertare innanzitutto se abbia avuto conseguenze sul decesso del pilota la sua caduta dalla lettiga dei soccorritori, avvenuta proprio perche' uno di loro era inciampato nella ghiaia a bordo pista.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Shoya Tomizawa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag record, tuning