Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni

Morbidelli batte Luthi ad Assen ed allunga nel Mondiale

condivisioni
commenti
Morbidelli batte Luthi ad Assen ed allunga nel Mondiale
Di:
25 giu 2017, 13:37

L'italiano ha trovato il sorpasso sullo svizzero proprio all'ultimo giro ed ha portato a 12 punti il suo margine. Nakagami completa il podio dopo una penalità inflitta a Pasini per il taglio dell'ultima chicane.

Franco Morbidelli ha vissuto un weekend assolutamente perfetto ad Assen: venerdì ha firmato il contratto che lo porterà a correre in MotoGP nel 2018, ieri ha centrato la sua quarta pole position stagionale ed oggi ha chiuso in bellezza con la vittoria numero 5 della stagione e l'allungo in classifica sul rivale Thomas Luthi.

Quello conquistato dal pilota italiano della Marc VDS è infatti un successo pesante, perché fino ad un paio di giri dal termine lo svizzero sembrava lanciatissimo verso la vittoria, ma nel finale è venuta fuori tutta la grinta del "Morbido", che proprio nella tornata conclusiva è riuscito ad infilare il rivale alla curva 9.

L'elvetico poi è rimasto nella sua scia, ma non è riuscito a trovare la replica e quindi ora è staccato nuovamente di 12 punti nei confronti di Morbidelli, che ad un paio di giri dalla bandiera a scacchi rischiava addirittura il sorpasso in classifica quando era alle spalle anche di Mattia Pasini.

Il portacolori del Team Italtrans aveva tagliato il traguardo in terza posizione, ma poi è stato penalizzato ed arretrato al quarto posto a favore di Takaaki Nakagami: il giapponese lo aveva attaccato con grinta all'ultima chicane e a quel punto Mattia ha tagliato nella via di fuga, ma a quanto pare traendo vantaggio ed inducendo la Race Direction a penalizzarlo.

Pasini non ha gradito la cosa e si è lasciato andare anche ad un gesto dell'ombrello una volta rientrato ai box, ma ormai la decisione è stata presa e difficilmente ci sarà margine per appellarla per lui.

A completare la top 5 c'è la KTM di Miguel Oliveira, con il portoghese che ha battagliato nel trenino di testa per tutta la gara, ma alla fine non ha trovato la zampata per ottenere un piazzamento sul podio.

Un po' al di sotto delle aspettative invece la prova di Alex Marquez, sesto senza riuscire a tenere il ritmo dei migliori, con alle sue spalle il malese Hafizh Syahrin. Fabio Quartarato ha invece vinto la lotta con Pecco Bagnaia per il nono posto, che è valso anche la palma di miglior rookie in gara.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Andrea Locatelli ha chiuso in 18esima posizione, mentre Stefano Manzi ha tagliato il traguardo in 20esima. Ritirati invece Luca Marini e Simone Corsi, che sono entrati in contatto tra loro dopo pochi passaggi, finendo ruote all'aria.

Va ricordata poi l'assenza in pista di Lorenzo Baldassarri, vittima ieri di un bruttissimo incidente, nel quale fortunatamente se l'è cavata solo con un trauma cranico ed una leggera frattura alla caviglia destra, che comunque gli hanno impedito di correre (difficilmente sarà anche al Sachsenring).

Cla #PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hRitiratoPunti
1   21 italy Franco Morbidelli  Kalex 24 39'39.120     164.9   25
2   12 switzerland Thomas Lüthi  Kalex 24 39'39.278 0.158 0.158 164.9   20
3   30 japan Takaaki Nakagami  Kalex 24 39'39.750 0.630 0.472 164.9   16
4   54 italy Mattia Pasini  Kalex 24 39'39.514 0.394   164.9   13
5   44 portugal Miguel Oliveira  KTM 24 39'39.777 0.657 0.263 164.9   11
6   73 spain Alex Marquez  Kalex 24 39'41.894 2.774 2.117 164.7   10
7   19 belgium Xavier Simeon  Kalex 24 39'46.087 6.967 4.193 164.4   9
8   55 malaysia Hafizh Syahrin  Kalex 24 39'46.147 7.027 0.060 164.4   8
9   40 spain Fabio Quartararo  Kalex 24 39'50.209 11.089 4.062 164.1   7
10   42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 24 39'50.743 11.623 0.534 164.1   6
11   23 germany Marcel Schrötter  Suter 24 39'53.316 14.196 2.573 163.9   5
12   77 switzerland Dominique Aegerter  Suter 24 39'53.641 14.521 0.325 163.9   4
13   41 south_africa Brad Binder  KTM 24 39'57.330 18.210 3.689 163.6   3
14   68 colombia Yonny Hernandez  Kalex 24 39'58.046 18.926 0.716 163.6   2
15   9 spain Jorge Navarro  Kalex 24 40'00.887 21.767 2.841 163.4   1
16   87 australia Remy Gardner  Tech 3 24 40'01.128 22.008 0.241 163.4    
17   2 switzerland Jesko Raffin  Kalex 24 40'01.299 22.179 0.171 163.4    
18   5 italy Andrea Locatelli  Kalex 24 40'11.217 32.097 9.918 162.7    
19   37 spain Augusto Fernandez  Speed Up 24 40'11.351 32.231 0.134 162.7    
20   62 italy Stefano Manzi  Kalex 24 40'19.469 40.349 8.118 162.1    
21   45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 24 40'23.950 44.830 4.481 161.8    
22   49 spain Axel Pons  Kalex 24 40'27.629 48.509 3.679 161.6    
23   27 spain Iker Lecuona  Kalex 24 40'36.638 57.518 9.009 161.0    
24   57 spain Edgar Pons  Kalex 24 40'45.944 1'06.824 9.306 160.4    
25   6 united_kingdom Tarran Mackenzie  Suter 24 41'03.266 1'24.146 17.322 159.3    
26   89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 21 40'50.552 3 giri 3 giri 140.1    
  dnf 32 spain Isaac Viñales  Kalex 11 18'39.449 13 giri 10 giri 160.6 Ritirato  
  dnf 11 germany Sandro Cortese  Suter 5 8'31.377 19 giri 6 giri 159.8 Accident  
  dnf 10 italy Luca Marini  Kalex 1 1'47.687 23 giri 4 giri 151.8 Accident  
  dnf 24 italy Simone Corsi  Speed Up 1 1'47.829 23 giri 0.142 151.6 Accident
Prossimo Articolo
Lorenzo Baldassarri sta bene: la TAC ha escluso lesioni cerebrali

Articolo precedente

Lorenzo Baldassarri sta bene: la TAC ha escluso lesioni cerebrali

Prossimo Articolo

Baldassarri torna a casa e ora pensa al recupero della caviglia destra

Baldassarri torna a casa e ora pensa al recupero della caviglia destra
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Assen
Location Assen
Piloti Thomas Lüthi , Takaaki Nakagami , Franco Morbidelli
Autore Matteo Nugnes