Misano, Qualifiche: Bagnaia imprendibile, centra la sua quarta pole position

condivisioni
commenti
Misano, Qualifiche: Bagnaia imprendibile, centra la sua quarta pole position
Di: Franco Nugnes
08 set 2018, 11:22

Il leader del mondiale è un vero cecchino: alla fine del primo run della qualifica ha siglato la partenza al palo nel GP di San Marino, lasciando il tedesco Schrotter a due decimi, mentre la prima fila è stata completata da Pasini. Più staccato Marini solo sesto.

"Pecco" Bagnaia non teme avversari a Misano. Il torinese colleziona nel GP di San Marino la quarta pole position stagionale con il tempo di 1'37"271 alla conclusione di un run strepitoso nel quale il 21enne del team Sky Racing Team VR46 ha rifilato 210 millesimi a Marcel Schrotter, il tedesco del team Dynavolt Intact GP. Al leader del mondiale della Moto2 è bastato il primo tentativo con la Kalex per prendere il comando delle operazioni, poi il piemontese si è dedicato a un lavoro di messa a punto provando carene diverse in vista della gara cercando la più veloce.

Marcel Schrotter si è infilato fra due italiani con un colpo di reni, perché la terza posizione non è sfuggita a Mattia Pasini con la Kalex dell'Italtrans Racing Team staccata di appena 85 millesimi dal tedesco. Nessuno è parso in grado di tenere l'andatura di Bagnaia che nella gara di casa vuole allungare il suo distacco di tre punti nella classifica iridata, visto che Miguel Oliveira, lo sfidante portoghese con la KTM del team Red Bull, è solo in terza fila nella griglia di partenza con la nona posizione.

Oliveira dopo la caduta alla Curva 4 non è più riuscito a trovare il passo giusto per puntare più in alto, ma state certi che il lusitano sarà nel gruppo di vertice durante la gara. La seconda fila è aperta da Fabio Quartararo: il francese ha pagato un distacco di 419 millesimi da "Pecco" e anche lui è stato autore di una innocua scivolata. Nessuno è riuscito a fare meglio di Niki Tuuli che ha collezionato ben tre cadute nella giornata.

Quinta piazza per l'altra KTM nei colori Red Bull del sudafricano Binder capace di stare davanti allo spagnolo Jorge Navarro e a Luca Marini. Il fratello di Valentino ha fatto due giri in scia a Bagnaia, ma non è riuscito a capitalizzare questa opportunità non potendo disporre di una moto a punto come l'avrebbe voluta.

Solo ottavo Alex Marquez che ha dietro due personaggi impegnativi come Miguel Oliveira e lo spagnolo Joan Mir un po' in difficoltà sulla pista romagnola. Giornata da dimenticare anche per Lorenzo Baldassari 13esimo con 1'37"834: il marchigiano si è steso due volte (alla Curva 4 e 6) per fortuna senza problemi fisici.

Per trovare Andrea Locatelli bisogna scendere fino alla 20esima piazza: il portacolori dell'Italtrans Racing compone un pacchetto tricolore con Simone Corsi e Romano Fenati, gli scontenti di Misano. Da segnalare che i primi venti piloti erano racchiusi in un secondo...

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 42 Italy Francesco Bagnaia  Kalex 18 1'37.121     156.719 241
2 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 19 1'37.331 0.210 0.210 156.381 240
3 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 19 1'37.416 0.295 0.085 156.245 239
4 20 France Fabio Quartararo  Speed Up 19 1'37.540 0.419 0.124 156.046 237
5 41 South Africa Brad Binder  KTM 18 1'37.621 0.500 0.081 155.917 241
6 9 Spain Jorge Navarro  Kalex 20 1'37.632 0.511 0.011 155.899 241
7 10 Italy Luca Marini  Kalex 18 1'37.645 0.524 0.013 155.878 240
8 73 Spain Alex Marquez  Kalex 20 1'37.661 0.540 0.016 155.853 239
9 44 Portugal Miguel Oliveira  KTM 18 1'37.678 0.557 0.017 155.826 241
10 36 Spain Joan Mir  Kalex 21 1'37.714 0.593 0.036 155.768 238
11 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 11 1'37.774 0.653 0.060 155.673 241
12 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 16 1'37.826 0.705 0.052 155.590 238
13 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 18 1'37.834 0.713 0.008 155.577 236
14 77 Switzerland Dominique Aegerter  KTM 17 1'37.954 0.833 0.120 155.387 237
15 22 United Kingdom Sam Lowes  KTM 20 1'37.970 0.849 0.016 155.361 236
16 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 20 1'37.974 0.853 0.004 155.355 239
17 2 Switzerland Jesko Raffin  Kalex 19 1'37.982 0.861 0.008 155.342 236
18 27 Spain Iker Lecuona  KTM 15 1'38.010 0.889 0.028 155.298 238
19 87 Australia Remy Gardner  Tech 3 17 1'38.050 0.929 0.040 155.235 239
20 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 20 1'38.053 0.932 0.003 155.230 240
21 24 Italy Simone Corsi  Kalex 19 1'38.156 1.035 0.103 155.067 239
22 13 Italy Romano Fenati  Kalex 15 1'38.160 1.039 0.004 155.061 239
23 64 Netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 20 1'38.317 1.196 0.157 154.813 237
24 62 Italy Stefano Manzi  Suter 18 1'38.505 1.384 0.188 154.518 236
25 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 19 1'38.671 1.550 0.166 154.258 238
26 16 United States Joe Roberts  NTS 21 1'38.732 1.611 0.061 154.162 236
27 89 Malaysia Khairul Pawi  Kalex 19 1'38.766 1.645 0.034 154.109 238
28 66 Niki Tuuli  Kalex 13 1'39.128 2.007 0.362 153.546 237
29 95 France Jules Danilo  Kalex 19 1'39.496 2.375 0.368 152.979 238
30 21 Italy Federico Fuligni  Kalex 17 1'39.626 2.505 0.130 152.779 234
31 52 United Kingdom Danny Kent  Speed Up 6 1'39.685 2.564 0.059 152.688 236
32 32 Spain Isaac Viñales  Suter 6 1'40.591 3.470 0.906 151.313 234
33 12 Sheridan Morais  Kalex 17 1'40.600 3.479 0.009 151.300 236
34 18 Xavi Cardelus  Kalex 20 1'40.647 3.526 0.047 151.229 237
Prossimo articolo Moto2
Misano, Libere 3: Oliveira prova a mandare un messaggio a Bagnaia

Articolo precedente

Misano, Libere 3: Oliveira prova a mandare un messaggio a Bagnaia

Prossimo Articolo

Lo Sky Racing Team VR46 sfoggia la livrea "Sky Ocean Rescue" per le gare di Misano

Lo Sky Racing Team VR46 sfoggia la livrea "Sky Ocean Rescue" per le gare di Misano
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Piloti Marco Bezzecchi
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Qualifiche