Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
WU in
07 Ore
:
42 Minuti
:
04 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

A Misano "livrea Giacomo Agostini" per il Forward Racing Team

condivisioni
commenti
A Misano "livrea Giacomo Agostini" per il Forward Racing Team
Di:
10 set 2017, 09:00

La Kalex di Luca Marini e Lorenzo Baldassarri vestirà... retrò per l’appuntamento romagnolo. La colorazione sarà un omaggio al 15 volte campione del mondo: “Significato e valore speciale”, parola di Giovanni Cuzari.

La moto di Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing, Luca Marini, Forward Racing

Dopo la livrea tricolore celebrativa al Mugello, il Forward Racing Team cambia look anche per il tredicesimo appuntamento del Campionato del Mondo di Moto 2 a Misano Adriatico.

L’équipe elvetica, molto legata al territorio italiano, ha presentato sabato sera al Samsara Beach di Riccione la Kalex 2017 che omaggerà la carena della MV Agusta di Giacomo Agostini con la quale si laureò campione del mondo della Classe 500 cc mezzo secolo fa.

La scuderia di Agno ha colto l’occasione per festeggiare in pubblico anche il 50esimo compleanno del boss Giovanni Cuzari.

 

Oltre a omaggiare le imprese del fuoriclasse bresciano, la "livrea 50’s" intende essere un richiamo agli anni Cinquanta e Sessanta, un "lungo" decennio caratterizzato da un’importante svolta seguita a un periodo di grosse difficoltà nella maggior parte del mondo.

Metaforicamente questa impronta vuole anche celebrare un punto di svolta simile per la scuderia di Agno, tornata in piena forma dopo anni difficoltosi.

“In tutta onestà sono senza parole e molto orgoglioso. Per me questi colori hanno qualcosa di speciale e mostrano i traguardi che abbiamo raggiunto in questi anni. Gli anni '50 e '60, secondo me, portano una certa percezione generazionale, un desiderio di andare avanti e di non guardarsi indietro, passando per una particolare sensazione di sicurezza mista a un po' di swing e di boogie boogie. Sono felice che una leggenda come Giacomo Agostini, con il quale condivido questa passione rara, si sia unita a me sul palco”, le parole del neo 50enne Giovanni Cuzari.

Prossimo Articolo
Fotogallery: la livrea del team Sky VR46 per l'appuntamento di Misano

Articolo precedente

Fotogallery: la livrea del team Sky VR46 per l'appuntamento di Misano

Prossimo Articolo

KTM aumenta l'impegno in Moto2: dal 2018 schiererà 5 moto

KTM aumenta l'impegno in Moto2: dal 2018 schiererà 5 moto
Carica commenti