Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Miguel Oliveira ferma la striscia di pole di Pasini ad Aragon

condivisioni
commenti
Miguel Oliveira ferma la striscia di pole di Pasini ad Aragon
Di:
23 set 2017, 14:13

Seconda pole position stagionale per il portoghese della KTM, che beffa per appena 21 millesimi Mattia, negandogli un record assoluto. Morbidelli scatterà in seconda fila con Corsi, mentre Luthi è in terza.

La maledizione della quinta pole ha colpito anche Mattia Pasini. Nella storia della Moto2, infatti, nessuno è mai riuscito a metterne in fila più di quattro ed oggi ad Aragon il portacolori dell'Italtrans Racing è entrato a far parte di questo club per appena 21 millesimi, tra le altre cose in maniera beffarda.

Al calare della bandiera a scacchi, infatti, davanti a tutti c'era la KTM di Miguel Oliveira, che aveva battuto di 21 millesimi il pilota romagnolo. Tuttavia, il portoghese si è visto cancellare il miglior crono per aver ecceduto i limiti della pista. Questo sembrava aver regalato a "Paso" la quinta pole consecutiva, ma poi la classifica è stata corretta ulteriormente, perché il crono da cancellare al pilota della KTM non era quello che gli valeva la pole.

Buono quindi l'1'53"736 del portoghese, che vala seconda pole position stagionale per lui e per la Casa austriaca, con Mattia che si deve appunto arrendere per appena 21 millesimi, dopo aver corso anche il rischio di una caduta sfiorata ed aver discusso con Sandro Cortese perché ha provato più volte a prendergli la scia.

A completare la prima fila c'è un ottimo Alex Marquez, che quindi sembra essersi messo alle spalle l'infortunio che gli ha impedito di correre a Misano. Lo spagnolo ha preceduto l'altra Kalex della Marc VDS, quella del leader Franco Morbidelli, che quindi prenderà il via dalla seconda fila, con al suo fianco la Speed Up di Simone Corsi ed un sorprendente Jorge Navarro, migliore tra i rookie con la Kalex del Gresini Racing.

Solo in terza fila il rivale di "Morbido" nella corsa al titolo, lo svizzero Thomas Luthi, che comunque ha pagato appena due decimi dalal pole e precede il tandem delle Suter della Dynavolt Intact GP, con quella di Marcel Schrotter davanti a quella di Sandro Cortese.

Il giapponese Takaaki Nakagami completa la top 10 davanti al vincitore di Misano Dominique Aegerter e ad un Pecco Bagnaia rallentato da una scivolata con la Kalex dello Sky Racing Team VR46. Subito dietro c'è Luca Marini 13esimo, mentre Lorenzo Baldassarri scatterà 16esimo. Più attardati invece Andrea Locatelli e Federico Fuligni.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 44 portugal Miguel Oliveira KTM 18 1'53.736     160.730 279
2 54 italy Mattia Pasini Kalex 17 1'53.757 0.021 0.021 160.700 276
3 73 spain Alex Marquez Kalex 16 1'53.807 0.071 0.050 160.629 271
4 21 italy Franco Morbidelli Kalex 18 1'53.841 0.105 0.034 160.581 272
5 24 italy Simone Corsi Speed Up 18 1'53.876 0.140 0.035 160.532 273
6 9 spain Jorge Navarro Kalex 18 1'53.922 0.186 0.046 160.467 277
7 12 switzerland Thomas Lüthi Kalex 16 1'53.976 0.240 0.054 160.391 275
8 23 germany Marcel Schrötter Suter 14 1'54.053 0.317 0.077 160.283 275
9 11 germany Sandro Cortese Suter 17 1'54.072 0.336 0.019 160.256 278
10 30 japan Takaaki Nakagami Kalex 17 1'54.149 0.413 0.077 160.148 275
11 77 switzerland Dominique Aegerter Suter 17 1'54.225 0.489 0.076 160.042 273
12 42 italy Francesco Bagnaia Kalex 12 1'54.282 0.546 0.057 159.962 274
13 10 italy Luca Marini Kalex 17 1'54.361 0.625 0.079 159.851 275
14 40 spain Fabio Quartararo Kalex 19 1'54.461 0.725 0.100 159.712 274
15 49 spain Axel Pons Kalex 18 1'54.534 0.798 0.073 159.610 277
16 7 italy Lorenzo Baldassarri Kalex 18 1'54.717 0.981 0.183 159.355 270
17 87 australia Remy Gardner Tech 3 17 1'54.728 0.992 0.011 159.340 275
18 55 malaysia Hafizh Syahrin Kalex 19 1'54.797 1.061 0.069 159.244 275
19 57 spain Edgar Pons Kalex 19 1'54.856 1.120 0.059 159.162 272
20 41 south_africa Brad Binder KTM 16 1'54.870 1.134 0.014 159.143 278
21 19 belgium Xavier Simeon Kalex 16 1'54.880 1.144 0.010 159.129 268
22 37 spain Augusto Fernandez Speed Up 20 1'54.883 1.147 0.003 159.125 270
23 4 south_africa Steven Odendaal NTS 19 1'55.032 1.296 0.149 158.919 271
24 45 japan Tetsuta Nagashima Kalex 19 1'55.040 1.304 0.008 158.908 274
25 97 spain Xavi Vierge Tech 3 16 1'55.080 1.344 0.040 158.852 271
26 5 italy Andrea Locatelli Kalex 18 1'55.167 1.431 0.087 158.732 271
27 62 italy Stefano Manzi Kalex 13 1'55.194 1.458 0.027 158.695 268
28 27 spain Iker Lecuona Kalex 20 1'55.224 1.488 0.030 158.654 274
29 32 spain Isaac Viñales Kalex 17 1'55.400 1.664 0.176 158.412 272
30 2 switzerland Jesko Raffin Kalex 17 1'55.652 1.916 0.252 158.067 270
31 20 united_states Joe Roberts Kalex 20 1'55.688 1.952 0.036 158.018 271
32 89 malaysia Khairul Pawi Kalex 17 1'55.770 2.034 0.082 157.906 269
33 6 united_kingdom Tarran Mackenzie Suter 16 1'55.805 2.069 0.035 157.858 271
34 22 italy Federico Fuligni Kalex 16 1'55.906 2.170 0.101 157.720 271

 

Prossimo Articolo
Aragon, Libere 3: Morbidelli beffa Pasini a tempo scaduto

Articolo precedente

Aragon, Libere 3: Morbidelli beffa Pasini a tempo scaduto

Prossimo Articolo

Fabio Quartararo si lega alla Speed Up per le prossime due stagioni

Fabio Quartararo si lega alla Speed Up per le prossime due stagioni
Carica commenti