Microfratture alle vertebre T6 e T7 per Julian Simon

condivisioni
commenti
Microfratture alle vertebre T6 e T7 per Julian Simon
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
28 ott 2016, 07:22

Gli esami a cui è stato sottoposto dopo l'incidente della FP1 di Sepang hanno evidenziato questo infortunio per il pilota spagnolo, che quindi è stato dichiarato unfit.

Julian Simon, QMMF Racing Team
Julian Simon, QMMF Racing Team
Julian Simon, QMMF Racing Team
Julian Simon, QMMF Racing Team

Il fine settimana di Sepang è durato appena una manciata di minuti per Julian Simon, che è stato costretto al resa in seguito all'incidente di cui è stato protagonista nelle prima fasi della prima sessione di prove libere del GP della Malesia di Moto2.

Il pilota spagnolo è entrato in collisione con il connazionale Edgar Pons alla curva 14 e fin da subito ha manifestato un dolore importante alla schiena ed è stato condotto al centro medico per accertamenti.

Esami che purtroppo hanno evidenziato la presenza di due microfratture alle vertebre T6 e T7, che inevitabilmente lo hanno reso unfit per il resto del weekend. Ora si tratterà di capire se potrà recuperare in tempo per Valencia o se la sua stagione si dovrà considerare conclusa qui.

Prossimo Articolo
Sepang, Libere 1: Luthi prima della bandiera rossa e del diluvio

Articolo precedente

Sepang, Libere 1: Luthi prima della bandiera rossa e del diluvio

Prossimo Articolo

Sepang, Libere 2: Franco Morbidelli in evidenza davanti a Nakagami

Sepang, Libere 2: Franco Morbidelli in evidenza davanti a Nakagami
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Sepang
Location Sepang International Circuit
Piloti Julian Simon
Team QMMF Racing Team
Autore Matteo Nugnes