Marquez in pole a Losail. Precede Baldassarri e Bagnaia

Il pilota del Marc VDS domina le qualifiche e si prende la prima pole stagionale. Baldassarri è secondo davanti a Bagnaia, terzo con la mescola più dura al posteriore. Ottimo il quinto tempo di Fenati e l'ottavo di Mattia Pasini.

Alex Marquez lo aveva fatto capire sin dai primi turni di prove libere. Chi voleva lottare per la pole a Losail avrebbe dovuto fare i conti con lui, e lo spagnolo si è confermato nella sessione di qualifiche riuscendo a stampare un giro incredibile fermando il cronometro sul tempo di 2'00'299.

Marquez ha mostrato i muscoli sin dall'inizio del turno, mostrando un feeling perfetto con il tracciato del Qatar e portandosi in vetta alla classifica dei tempi sin da metà sessione per poi abbassare ulteriormente il proprio miglior riferimento e portare a casa una pole ampiamente meritata.

Nonostante sia stato impossibile per tutti riuscire ad attaccare il tempo di Marquez, la sessione odierna ha sorriso decisamente ai colori italiani.

Luca Baldassarri, dopo aver brillato nelle Libere, è riuscito a strappare il secondo riferimento di giornata confermando l'ottimo lavoro svolto sin dal giovedì pagando, tuttavia, un gap dalla vetta di 3 decimi, mentre Francesco Bagnaia ha colto un grande terzo tempo, in 2'00''843, montando inaspettatamente la gomma posteriore extra hard.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 è stato l'unico tra i piloti di vertice ad optare per questa scelta che ha pagato sia nel conquistare la prima fila sia nel fornire sensazioni ottime in previsione gara.

La seconda fila si apre con un Miguel Oliveira che certamente si attendeva di più dalla prima qualifica stagionale. Il pilota della KTM non è sembrato mai in grado di poter replicare a Marquez, ma una partenza dalla prima fila sembrava ampiamente alla sua portata. Il distacco di mezzo secondo dalla vetta, nonostante la gomma hard al posteriore, ha lasciato il portoghese con l'amaro in bocca.

Nel leggere la classifica ci si sorprende per i nomi che si trovano alle spalle di Oliveira. Romano Fenati, dopo l'ottima FP1 del venerdì, è riuscito a battezzare con un ottimo quinto tempo la prima qualifica della carriera in Moto2, pagando un gap dalla KTM di appena 53 millesimi, mentre alle spalle dell'italiano ha centrato il sesto riferimento di giornata un ritrovato Danny Kent.

La terza fila si apre con un Jorge Navarro apparso incisivo sin dal venerdì, anche se il distacco di 7 decimi dal riferimento firmato Marquez è difficile da digerire, mentre alle sue spalle un coriaceo Mattia Pasini scatterà domani dall'ottava casella precedendo Schrotter.

La top ten si chiude con il rientrante Sam Lowes, protagonista a metà turno di una innocua scivolata in Curva 7.

Simone Corsi non sembra aver risolto i problemi di aderenza al posteriore riscontrati sin dal primo turno di libere ed oggi ha fermato il cronometro sul tempo di 2'01''351 che gli è valso il quattordicesimo riferimento, mentre Luca Marini, dopo essere entrato in top ten a metà sessione, non è riuscito a progredire nel corso dei 45 minuti e domani dovrà scattare dalla casella numero diciassette.

In ombra gli altri tre italiani presenti in griglia. Andrea Locatelli ha ottenuto il ventitreesimo tempo, Stefano Manzi il ventottesimo, mentre Federico Fuligini scatterà dalla penultima posizione.

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 73 spain Alex Marquez  Kalex 16 2'00.299     160.998 274
2 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 17 2'00.607 0.308 0.308 160.587 272
3 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 17 2'00.843 0.544 0.236 160.274 272
4 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 18 2'00.846 0.547 0.003 160.270 276
5 13 italy Romano Fenati  Kalex 15 2'00.899 0.600 0.053 160.199 273
6 52 united_kingdom Danny Kent  Speed Up 17 2'00.965 0.666 0.066 160.112 271
7 9 spain Jorge Navarro  Kalex 16 2'01.038 0.739 0.073 160.015 274
8 54 italy Mattia Pasini  Kalex 17 2'01.062 0.763 0.024 159.984 273
9 23 germany Marcel Schrötter  Suter 17 2'01.129 0.830 0.067 159.895 276
10 22 united_kingdom Sam Lowes  KTM 16 2'01.167 0.868 0.038 159.845 268
11 97 spain Xavi Vierge  Kalex 13 2'01.176 0.877 0.009 159.833 277
12 87 australia Remy Gardner  Tech 3 16 2'01.252 0.953 0.076 159.733 270
13 41 south_africa Brad Binder  KTM 17 2'01.338 1.039 0.086 159.620 277
14 24 italy Simone Corsi  Kalex 18 2'01.351 1.052 0.013 159.603 271
15 27 spain Iker Lecuona  KTM 18 2'01.355 1.056 0.004 159.597 274
16 20 spain Fabio Quartararo  Speed Up 17 2'01.404 1.105 0.049 159.533 271
17 10 italy Luca Marini  Kalex 16 2'01.420 1.121 0.016 159.512 276
18 32 spain Isaac Viñales  Kalex 14 2'01.421 1.122 0.001 159.511 273
19 40 spain Hector Barbera  Kalex 18 2'01.482 1.183 0.061 159.431 272
20 64 netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 18 2'01.562 1.263 0.080 159.326 273
21 77 switzerland Dominique Aegerter  KTM 17 2'01.745 1.446 0.183 159.086 270
22 4 south_africa Steven Odendaal  NTS 17 2'01.936 1.637 0.191 158.837 272
23 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 17 2'01.954 1.655 0.018 158.813 273
24 36 spain Joan Mir  Kalex 16 2'02.324 2.025 0.370 158.333 270
25 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 18 2'02.433 2.134 0.109 158.192 265
26 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 18 2'02.568 2.269 0.135 158.018 266
27 16 united_states Joe Roberts  NTS 11 2'03.233 2.934 0.665 157.165 265
28 62 italy Stefano Manzi  Kalex 11 2'03.263 2.964 0.030 157.127 269
29 95 france Jules Danilo  Kalex 17 2'03.453 3.154 0.190 156.885 269
30 51 brazil Eric Granado  Kalex 16 2'03.516 3.217 0.063 156.805 267
31 21 italy Federico Fuligni  Kalex 17 2'04.078 3.779 0.562 156.095 262
32 63 malaysia Zulfahmi Khairuddin  Kalex 16 2'04.780 4.481 0.702 155.217 271

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Alex Marquez , Francesco Bagnaia , Lorenzo Baldassarri
Team Marc VDS Racing Team
Articolo di tipo Qualifiche