Marini: "Ho raggiunto i miei obiettivi: punti e buon passo"

Inizia alla grande l'avventura in Moto2 del fratellino di Valentino Rossi, che con la Kalex del Forward Racing ha rimontato dal 26esimo posto in griglia al decimo posto finale nel GP del Qatar.

Dopo un sabato da dimenticare, la domenica ha un altro sapore per il Forward Racing Team. Luca Marini, 26esimo al via del GP del Qatar di Moto2, è stato autore di una partenza fulminante che lo ha visto bruciare dieci posizioni nei primi giri.

Il tavulliese ha poi abbassato i tempi ed è riuscito a risalire fino alla decima piazza, dopo aver infilato Miguel Oliveira e Ratthapark Wilairot nonostante un ginocchio destro malconcio che lo ha costretto a ricorrere alle cure della Clinica Mobile prima della gara.

"Sono davvero contento di questo primo risultato. Ringrazio di cuore tutto il Forward Racing Team per il gran lavoro, in quanto sia in questo weekend che durante i test abbiamo fatto dei visibili passi in avanti. Quella di oggi è stata una gara difficile, ma sono comunque riuscito a raggiungere i miei obiettivi: classificarmi in zona punti e mantenere un buon passo per tutta la gara" ha detto il fratello minore di Valentino Rossi.

"Ho commesso un piccolo errore, ma sono davvero molto soddisfatto di questo primo Gran Premio. Cercheremo di migliorare ogni weekend perché abbiamo ancora tanto da lavorare. L’importante è rimanere tranquilli, concentrati e continuare a crescere come abbiamo fatto fino ad ora. Questo è il mio primo anno di Mondiale, siamo solo all’inizio e direi che abbiamo cominciato bene!" ha aggiunto.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Luca Marini
Team Forward Racing
Articolo di tipo Ultime notizie