Losail, Libere 3: Marquez si conferma, Baldassarri risponde presente

condivisioni
commenti
Losail, Libere 3: Marquez si conferma, Baldassarri risponde presente
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
17 mar 2018, 11:41

Lo spagnolo del Marc VDS continua a mordere e ripete il risultato ottenuto nelle FP2, ma Baldassarri ha risposto centrando il secondo tempo ad un decimo. Ottimo il quinto tempo firmato Luca Marini. Fenati si conferma in top ten.

Dopo aver chiuso in vetta la seconda sessione di Libere del venerdì, Alex Marquez è sceso in pista nella giornata odierna determinato a imprimere il suo marchio nel primo weekend della Moto2. 

Lo spagnolo del Marc VDS si è confermato ancora un volta il più rapido grazie al crono di 2'01''928 diventando anche l'unico pilota in grado di abbattere il muro dei due minuti e due secondi.

La sessione si è infiammata nei sei minuti conclusivi e, così come visto in occasione delle FP1, Lorenzo Baldassarri ha mostrato un ottimo feeling con il tracciato del Qatar. Il pilota del team Pons, già il più rapido al termine del primo turno, si è dovuto accontentare di inserire il proprio nome alle spalle di quello di Marquez pagando un gap dallo spagolo di 131 millesimi.

Si conferma tra i papabili per la vittoria Miguel Oliveira. Il pilota della KTM vuole continuare il percorso di crescita già visto sul finale della passata stagione e, in attesa di scendere in pista per la sessione di qualifiche, ha piazzato un 2'02''126 mostrando un passo gara da non sottovalutare.

In Casa KTM c'è grande fiducia per un risultato di rilievo anche guardando al quarto crono centrato da Binder, distante 116 millesimi dal compagno di team.

Ha stupito positivamente il quinto tempo ottenuto da Luca Marini, oggi miglior esponente dello Sky Racing Team VR46. Luca ha iniziato in modo sfortunato il turno, quando ha colpito con la mano una saponetta persa da un rivale ed è stato costretto a tornare subito ai box per applicare del ghiaccio e placare il dolore.

Una volta tornato in pista, Marini è entrato subito in sintonia con il tracciato ed ha stampato il tempo di 2'02''250.

Alle spalle dell'italiano un Vierge in grande forma ha centrato il sesto riferimento davanti a Barbera e ad un Romano Fenati desideroso di stupire al debutto nella categoria.

Romano ha chiuso il turno con il crono di 2'02''381 e solo per tre millesimi è riuscito a precedere un pilota di grande esperienza come Mattia Pasini.

Decisamente ridotti i distacchi dalla quinta alla decima piazza, con Vinales autore del decimo crono in ritardo di appena 34 millesimi da Pasini, mentre fuori dalla top ten ha chiuso Francesco Bagnaia.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 non è riuscito a replicare i tempi ottenuti da Marini, pagando un gap da Marquez di 8 decimi, ma se riuscirà a confermare quanto visto nella giornata di ieri potrà certamente candidarsi ad un ruolo da protagonista sia in qualifica che in gara.

Il resto della pattuglia italiana vede Simone Corsi autore del ventiduesimo tempo. Il pilota del Tasca Racing  è stato anche protagonista di una incomprensione con Gardner ed ha colpito e divelto il parafango anteriore della moto dell'americano in fase di sorpasso.

Locatelli ha chiuso in ventitreesima piazza, mentre Manzi e Fuligni si sono piazzati rispettivamente ventisettesimo e ultimo. 

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 73 spain Alex Marquez  Kalex 14 2'01.928     158.847 273
2 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 16 2'02.059 0.131 0.131 158.677 269
3 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 18 2'02.126 0.198 0.067 158.590 275
4 41 south_africa Brad Binder  KTM 18 2'02.242 0.314 0.116 158.439 270
5 10 italy Luca Marini  Kalex 17 2'02.250 0.322 0.008 158.429 274
6 97 spain Xavi Vierge  Kalex 13 2'02.272 0.344 0.022 158.400 271
7 40 spain Hector Barbera  Kalex 18 2'02.286 0.358 0.014 158.382 274
8 13 italy Romano Fenati  Kalex 14 2'02.381 0.453 0.095 158.259 270
9 54 italy Mattia Pasini  Kalex 17 2'02.383 0.455 0.002 158.257 275
10 32 spain Isaac Viñales  Kalex 14 2'02.417 0.489 0.034 158.213 265
11 23 germany Marcel Schrötter  Suter 16 2'02.422 0.494 0.005 158.206 277
12 22 united_kingdom Sam Lowes  KTM 18 2'02.509 0.581 0.087 158.094 267
13 87 australia Remy Gardner  Tech 3 14 2'02.510 0.582 0.001 158.093 273
14 52 united_kingdom Danny Kent  Speed Up 15 2'02.566 0.638 0.056 158.020 271
15 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 15 2'02.778 0.850 0.212 157.748 269
16 64 netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 17 2'02.790 0.862 0.012 157.732 275
17 77 switzerland Dominique Aegerter  KTM 18 2'02.900 0.972 0.110 157.591 267
18 9 spain Jorge Navarro  Kalex 17 2'03.025 1.097 0.125 157.431 271
19 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 16 2'03.086 1.158 0.061 157.353 269
20 27 spain Iker Lecuona  KTM 16 2'03.187 1.259 0.101 157.224 269
21 36 spain Joan Mir  Kalex 15 2'03.193 1.265 0.006 157.216 274
22 24 italy Simone Corsi  Kalex 15 2'03.244 1.316 0.051 157.151 273
23 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 17 2'03.482 1.554 0.238 156.848 270
24 20 spain Fabio Quartararo  Speed Up 16 2'03.488 1.560 0.006 156.841 270
25 16 united_states Joe Roberts  NTS 17 2'03.672 1.744 0.184 156.607 265
26 4 south_africa Steven Odendaal  NTS 18 2'03.792 1.864 0.120 156.455 270
27 62 italy Stefano Manzi  Kalex 14 2'03.966 2.038 0.174 156.236 268
28 95 france Jules Danilo  Kalex 17 2'04.414 2.486 0.448 155.673 268
29 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 17 2'04.570 2.642 0.156 155.478 265
30 51 brazil Eric Granado  Kalex 6 2'04.781 2.853 0.211 155.215 259
31 63 malaysia Zulfahmi Khairuddin  Kalex 15 2'05.153 3.225 0.372 154.754 268
32 21 italy Federico Fuligni  Kalex 13 2'05.639 3.711 0.486 154.155 269
Prossimo articolo Moto2
Losail, Libere 2: Marquez sugli scudi, ma Bagnaia convince

Articolo precedente

Losail, Libere 2: Marquez sugli scudi, ma Bagnaia convince

Prossimo Articolo

Marquez in pole a Losail. Precede Baldassarri e Bagnaia

Marquez in pole a Losail. Precede Baldassarri e Bagnaia
Carica commenti