Losail, Libere 1: Luthi detta il ritmo, Lowes cade

Solo lo svizzero, il britannico del Team Gresini e Johann Zarco scendono sotto al muro dei due minuti. Attardati invece i piloti italiani: il migliore è Corsi, ottavo con la Speed Up davanti a Morbidelli.

Thomas Luthi ha dettato il ritmo nella sessione inaugurale della stagione 2016 del Mondiale Moto2, in Qatar. Il pilota svizzero è stato uno dei pochi capaci di infrangere il muro dei due minuti ed ha piazzato la sua Kalex davanti a tutti in 1'59"731.

Nella sua scia ci sono tutti i protagonisti più attesi: secondo è il britannico Sam Lowes, che però nel finale è stato anche autore di una caduta con la Kalex del Gresini Racing. La terza piazza è invece del campione del mondo in carica Johann Zarco, che è l'ultimo ad essere sceso sotto ai due minuti, staccato di 246 millesimi con la Kalex dell'Ajo Motorsport.

Ad aprire la seconda fila virtuale c'è un'altro dei nomi da tenere d'occhio, ovvero il tedesco Jonas Folger, passato quest'anno tra le fila della Dynavolt Intact GP. Stupisce vedere in quinta posizione Marcel Schrotter, mai tanto competitivo nella passata stagione e capace di mettersi dietro il tandem asiatico composto da Takaaki Nakagami e Hafizh Syahrin.

Solo ottavo il migliore dei piloti italiani, che è anche il primo non in sella ad una Kalex. Si tratta di Simone Corsi, che paga poco più di un secondo con la sua Speed Up. Nono posto poi per Franco Morbidelli, che ha preceduto la Kalex gemella della Marc VDS affidata al fratellino d'arte Alex Marquez.

Sorprende un po' in negativo Alex Rins, che non è andato oltre al 12esimo tempo, alle spalle anche di Sandro Cortese, e forse ci si attendeva qualcosina in più del 16esimo tempo anche da Lorenzo Baldassarri. Tornando a parlare di fratellini d'arte, due posizioni più indietro c'è Luca Marini con la Kalex del Forward Racing gemella di quella di "Balda".

Il quadro dei ragazzi di casa nostra si completa poi con il 24esimo tempo di Mattia Pasini, che qui era stato piuttosto in difficoltà anche nei test della settimana scorsa, e con il 29esimo e penultimo di Alessandro Tonucci. Quest'ultimo precede la sola Suter in pista, quella di Efren Vazquez.

Pos. Pilota Moto Tempo Gap
Thomas Lüthi Kalex/Honda 1'59.731  
Sam Lowes Kalex/Honda 1'59.910 0.179
Johann Zarco Kalex/Honda 1'59.977 0.246
Jonas Folger Kalex/Honda 2'00.116 0.385
Marcel Schrötter Kalex/Honda 2'00.157 0.426
Takaaki Nakagami Kalex/Honda 2'00.198 0.467
Hafizh Syahrin Kalex/Honda 2'00.651 0.920
Simone Corsi Speed Up/Honda 2'00.769 1.038
F.Morbidelli Kalex/Honda 2'00.896 1.165
10  Álex Márquez Kalex/Honda 2'00.898 1.167
11  Sandro Cortese Kalex/Honda 2'00.903 1.172
12  Alex Rins Kalex/Honda 2'00.910 1.179
13  Miguel Oliveira Kalex/Honda 2'00.955 1.224
14  Luis Salom Kalex/Honda 2'00.974 1.243
15  Danny Kent Kalex/Honda 2'00.975 1.244
16  L.Baldassarri Kalex/Honda 2'00.981 1.250
17  Julián Simón Speed Up/Honda 2'01.180 1.449
18  Luca Marini Kalex/Honda 2'01.187 1.456
19  Axel Pons Kalex/Honda 2'01.225 1.494
20  D.Aegerter Kalex/Honda 2'01.234 1.503
21  R.Wilairot Kalex/Honda 2'01.308 1.577
22  Xavier Simeon Speed Up/Honda 2'01.432 1.701
23  Edgar Pons Kalex/Honda 2'01.496 1.765
24  Mattia Pasini Kalex/Honda 2'01.540 1.809
25  Xavi Vierge Tech 3/Honda 2'02.023 2.292
26  Jesko Raffin Kalex/Honda 2'02.206 2.475
27  Robin Mulhauser Kalex/Honda 2'02.367 2.636
28  Isaac Viñales Tech 3/Honda 2'02.378 2.647
29  A.Tonucci Kalex/Honda 2'03.093 3.362
30  Efrén Vázquez Suter/Honda 2'03.689 3.958

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Thomas Lüthi , Sam Lowes
Articolo di tipo Prove libere