Losail, Libere 1: Baldassarri è un fulmine, Fenati sorprende

Lorenzo Baldassarri ottiene il miglior tempo al termine del primo turno e distacca Oliveira di due decimi. Fenati stupisce al debutto in Moto2 ed è terzo a 5 centesimi dal pilota KTM. Bagnaia e Pasini entrano in top ten.

La stagione 2018 della Moto2 ha ufficialmente preso il via sul tracciato di Losail e per i colori italiani si è trattato di un grande inizio.

Lorenzo Baldassarri, infatti, è stato il più rapido al termine di una sessione tiratissima nei minuti finali ed è riuscito ad imporsi in cima alla classifica dei tempi grazie al crono di 2'01''601 ottenuto proprio allo scadere del turno.

Per il pilota del team Pons il tempo avrebbe potuto essere anche più basso, ma il traffico incontrato nell'ultima curva lo ha leggermente penalizzato. 

Alle spalle di Baldassarri troviamo uno dei protagonisti più attesi di questa stagione, Miguel Oliveira. Il pilota della KTM è stato sempre tra i più veloci durante i 45 minuti di prove, e proprio allo scadere era riuscito a cogliere il miglior tempo in 2'01''837 prima che Baldassarri spegnesse ogni illusione spendendolo in seconda posizione con un ritardo di 236 millesimi.

Grande protagonista di questa prima sessione di Libere è stato senza ombra di dubbio Romano Fenati. Per il pilota del team Marinelli si è trattato di un esordio da urlo dato che, quando mancavano pochi minuti alla fine, è riuscito a mettere il proprio nome in cima alla classifica dei tempi per poi girare con regolarità su un ritmo indiavolato.

Fenati non è riuscito a rispondere a Baldassarri e ad Oliveira nel finale non avendo più una gomma performante, ma il crono di 2'01''890 è sicuramente un biglietto da visita pesante.

Nel club dei piloti capaci di scendere sotto il muro dei due minuti e due secondi l'ultimo partecipante è Alex Marquez. Lo spagnolo del Marc VDS era riuscito ad imporsi subito ad inizio sessione, mentre nel finale non è stato altrettanto incisivo ed ha pagato 3 decimi di ritardo dal crono firmato Baldassarri.

Marcel Schrotter ha chiuso con il quinto tempo in 2'02''046 precedendo un Jorge Navarro apparso decisamente in forma ma sfortunato nel trovare il traffico quando poteva decisamente migliorare il suo crono.

Positiva la prima sessione di Libere per Francesco Bagnaia e Mattia Pasini. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha ottenuto il settimo riferimento di giornata in 2'02''176 precedendo il connazionale per appena 52 millesimi, ma entrambi saranno da tenere d'occhio in ottica gara.

La top ten si è chiusa con un pimpante Remy Gardner in nona piazza davanti a Brad Binder. I distacchi pagati dai due dalla vetta sono rispettivamente di 726 e 751 millesimi.

Il resto della pattuglia tricolore vede Luca Marini autore del tredicesimo crono con 8 decimi di ritardo da Baldassarri, Simone Corsi del quindicesimo, mentre Manzi e Locatelli hanno chiuso staccati dalla vetta in ventiquattresima e venticinquesima posizione. Ultima piazza per Fuligni. 

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 7 italy Lorenzo Baldassarri Kalex 17 2'01.601     159.275 280
2 44 portugal Miguel Oliveira KTM 18 2'01.837 0.236 0.236 158.966 282
3 13 italy Romano Fenati Kalex 16 2'01.890 0.289 0.053 158.897 281
4 73 spain Alex Marquez Kalex 17 2'01.953 0.352 0.063 158.815 284
5 23 germany Marcel Schrötter Suter 17 2'02.046 0.445 0.093 158.694 279
6 9 spain Jorge Navarro Kalex 18 2'02.112 0.511 0.066 158.608 278
7 42 italy Francesco Bagnaia Kalex 15 2'02.176 0.575 0.064 158.525 282
8 54 italy Mattia Pasini Kalex 16 2'02.228 0.627 0.052 158.457 284
9 87 australia Remy Gardner Tech 3 16 2'02.327 0.726 0.099 158.329 280
10 41 south_africa Brad Binder KTM 19 2'02.352 0.751 0.025 158.297 280
11 77 switzerland Dominique Aegerter KTM 18 2'02.384 0.783 0.032 158.255 280
12 97 spain Xavi Vierge Kalex 17 2'02.419 0.818 0.035 158.210 281
13 10 italy Luca Marini Kalex 17 2'02.420 0.819 0.001 158.209 280
14 52 united_kingdom Danny Kent Speed Up 15 2'02.449 0.848 0.029 158.171 277
15 24 italy Simone Corsi Kalex 17 2'02.476 0.875 0.027 158.137 278
16 22 united_kingdom Sam Lowes KTM 19 2'02.477 0.876 0.001 158.135 279
17 40 spain Hector Barbera Kalex 19 2'02.565 0.964 0.088 158.022 284
18 36 spain Joan Mir Kalex 17 2'02.684 1.083 0.119 157.868 285
19 64 netherlands Bo Bendsneyder Tech 3 17 2'02.942 1.341 0.258 157.537 277
20 27 spain Iker Lecuona KTM 17 2'02.953 1.352 0.011 157.523 282
21 20 spain Fabio Quartararo Speed Up 17 2'02.967 1.366 0.014 157.505 275
22 32 spain Isaac Viñales Kalex 13 2'03.067 1.466 0.100 157.377 280
23 16 united_states Joe Roberts NTS 18 2'03.282 1.681 0.215 157.103 277
24 62 italy Stefano Manzi Kalex 16 2'03.433 1.832 0.151 156.911 279
25 5 italy Andrea Locatelli Kalex 19 2'03.500 1.899 0.067 156.825 280
26 4 south_africa Steven Odendaal NTS 19 2'03.787 2.186 0.287 156.462 277
27 45 japan Tetsuta Nagashima Kalex 19 2'03.998 2.397 0.211 156.196 278
28 51 brazil Eric Granado Kalex 15 2'04.335 2.734 0.337 155.772 279
29 89 malaysia Khairul Pawi Kalex 17 2'04.370 2.769 0.035 155.728 280
30 95 france Jules Danilo Kalex 18 2'04.661 3.060 0.291 155.365 280
31 63 malaysia Zulfahmi Khairuddin Kalex 8 2'05.848 4.247 1.187 153.899 276
32 21 italy Federico Fuligni Kalex 19 2'06.644 5.043 0.796 152.932 274

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Miguel Oliveira , Romano Fenati , Lorenzo Baldassarri
Team Pons Racing
Articolo di tipo Prove libere