Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Lo Sky Racing Team VR46 svela le livree tricolore per il GP d'Italia 2019 al Mugello

condivisioni
commenti
Lo Sky Racing Team VR46 svela le livree tricolore per il GP d'Italia 2019 al Mugello
Di:
30 mag 2019, 09:35

Il team che corre in Moto2 e Moto3 ha mostrato in anteprima le livree che userà in questo fine settimana nella gara di casa, il Gran Premio d'Italia al Mugello.

Un weekend caratterizzato dai colori della bandiera italiana, disegnata sulle speciali livree dello Sky Racing Team VR46 nella gara di domenica, attende Luca Marini, Nicolò Bulega, Dennis Foggia e Celestino Vietti Ramus, impegnati nella splendida e unica cornice dei saliscendi e delle colline del Mugello per il GP d’Italia Oakley.

Al termine di un’altra produttiva due giorni di test a Barcellona, in Moto2, Luca e Nicolò tornano al lavoro per accorciare le distanze dai primi e puntare alle posizioni che contano proprio nella gara di casa. Entrambi a punti in Francia, hanno i più veloci nel mirino.

Impegnati in Catalunya su un tracciato dal layout molto simile a quello del circuito toscano, anche i piloti Moto3, Dennis e Celestino (al debutto da titolare al Mugello), tra i protagonisti nel gruppo di testa nel GP d’oltralpe e pronti a sorprendere grazie all’incredibile sostegno dei tifosi italiani.

Sarà un crescendo di emozioni con tanti eventi e sorprese. Si inizia giovedì con il pre event ufficiale del GP presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, a cui faranno visita Nicolò e Celestino, fino ad arrivare a domenica quando, come da tradizione, saranno svelate le speciali livree e le tute tricolore.

Pablo Nieto (team manager): "Da pilota, mi ricordo che la sequenza Arrabbiata 1-2 era forse la curva più bella e allo stesso tempo tecnica di tutto il Campionato. Da fare in velocità con il gas aperto. Oggi, da Team Manager, arriviamo al Mugello con tante attese: è il GP di casa per il Team e sarà un crescendo di emozioni fino a scoprire la livrea speciale con cui correremo la gara. Dopo Le Mans, abbiamo sfruttato l’opportunità di girare a Barcellona per un test di due giorni. Un tracciato, quello catalano, molto simile al Mugello dove abbiamo lavorato sodo per affrontare al meglio le prossime due gare. In Moto2, Luca e Nicolò possono accorciare ancora le distanze dai primissimi e centrare importanti piazzamenti. In Moto3, Dennis e Celestino, dopo una bellissima rimonta, vogliono confermarsi tra i protagonisti, come accaduto in Francia". 

Sky Racing Team VR46 livery

Sky Racing Team VR46 livery

Photo by: SKY Racing Team VR46

Luca Marini: "Non vedo l’ora di trovarmi in sella alla moto tra le curve del Mugello: la mia pista preferita! Un tracciato veloce, tecnico ed emozionante. Spero ci saranno, come sempre, tanti tifosi pronti a sostenerci domenica e a darci quell’iniezione di fiducia in più! Arriviamo al GP d’Italia dopo due giorni a Barcellona: un test dove abbiamo lavorato sodo per ritrovare il feeling che cerchiamo per riuscire ad essere davvero competitivi".

Nicolò Bulega: "Arriviamo al Mugello dopo due Top10 consecutive al rientro dall’infortunio e un’altra sessione di test a Barcellona, un tracciato dal layout molto simile a quello del circuito toscano. Sarà, come sempre, un weekend impegnativo, ma ricco di emozioni! Il tifo, la pista unica, i velocissimi sali scendi, le curve particolarissime, la livrea tricolore. Non vedo l’ora di venerdì!".

Dennis Foggia: "Sono innamorato della pista del Mugello, in assoluto una delle più belle dell’intero calendario. Il layout tra le colline è unico e il tifo dei tifosi italiani è speciale. Arriviamo li dopo un test davvero produttivo a Barcellona: siamo pronti a dare spettacolo".

Celestino Vietti Ramus: "Sarà il primo GP d’Italia nel Mondiale per me: attesa, adrenalina ed emozione. Il Mugello è una pista incredibile, dalle caratteristiche particolarissime. Le Arrabbiate, la Casanova - Savelli in discesa. Domenica scendere in pista con la livrea tricolore sarà qualcosa di speciale".

Sky Racing Team VR46 livery

Sky Racing Team VR46 livery

Photo by: SKY Racing Team VR46

Prossimo Articolo
Mondiale Moto2 2019: Baldassarri resta leader, ma Luthi è a -7

Articolo precedente

Mondiale Moto2 2019: Baldassarri resta leader, ma Luthi è a -7

Prossimo Articolo

Moto2, Mugello, Libere 1: Luca Marini si prede la vetta davanti ad Alex Marquez

Moto2, Mugello, Libere 1: Luca Marini si prede la vetta davanti ad Alex Marquez
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2 , Moto3
Evento Mugello
Team Team VR46
Autore Redazione Motorsport.com