Jerez, Day 3: a fine giornata la zampata di Bradl

Jerez, Day 3: a fine giornata la zampata di Bradl

Il tedesco fa segnare il miglior tempo assoluto di tutta la tre giorni

Il maltempo non rovina l'ultima giornata di test a Jerez e Stefan Bradl ringrazia, facendo segnare il miglior tempo di tutta la tre giorni con la sua Kalex del team Viessmann Kiefer Racing. Appena dopo le 13:30 il tedesco ferma il cronometro a 1’42"697 e rimane l'unico, insieme a Marc Marquez, a scendere sotto la barriera dell'1'43. La terza piazza è per Yuki Takahashi con il team Gresini Racing, anche se il suo tempo è abbastanza lontano dalle prove di chi lo precede: 1’43"338. Tom Lüthi con 1’43"435) e Simone Corsi con 1’43"502 sono rispettivamente quarto e quinto, anche se l'italiano, con il tempo di ieri sarebbe terzo nel computo globale. Completano la top ten domenicale il pilota del team Pons Racing Aleix Espargaró, Julián Simón su Mapfre Aspar, l'inglese Scott Redding (Marc VDS Racing), e gli italiani Michele Pirro (Gresini Racing) e Claudio Corti (Italtrans Racing).
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie