Intervento alla clavicola riuscito per Alex Rins. Al GP di Gran Bretagna ci sarà

Alex Rins è stato operato oggi dal dottor Mir per ridurre la frattura della clavicola sinistra, rotta ieri nel corso di un allenamento ordinario in moto. Tra 8 giorni a Silverstone sarà regolarmente al suo posto.

Alex Rins è stato sottoposto oggi a un intervento chirurgico per ridurre la frattura alla clavicola sinistra subita nella giornata di ieri, in seguito a un incidente in moto.

Il pilota spagnolo è stato operato dal dottor Xavier Mir alla Jefe de la Unidad de Patología de la Mano y Extremidad Superior dell'Ospedale Universitario Quirón Dexeus.

Per sistemare la frattura è stata applicata una placca sulla clavicola ferita del vice campione del mondo della Moto2. in questo modo Alex proverà a essere in forma per il prossimo appuntamento, il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone.

"Siamo intervenuti per ridurre una frattura alla clavicola sinistra", ha dichiarato il dottor Mir al termine dell'operazione. "Abbiamo ridotto la frattura e abbiamo applicato una placca di titanio bloccata da sei viti. Abbiamo anche fatto una radiografia ulteriore per scongiurare altri danni e non è apparso altro. Alex rimarrà oggi in ospedale e la riabilitazione comincerà lunedì prossimo".

Stando a quanto affermato da Mir, se non vi saranno complicazioni nel recupero della clavicola, Rins potrà partecipare al Gran Premio di Gran Bretagna, previsto tra 8 giorni a Silverstone.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Silverstone
Circuito Pontiac Silverdome
Piloti Alex Rins
Team Pons Racing
Articolo di tipo Ultime notizie