Frattura al polso per Alex Marquez dopo una caduta nei test di Jerez

Alex Marquez, pilota del team Team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, è stato operato questa mattina a Barcellona dal dottor Xavier Mir. I tempi di recupero e della riabilitazione saranno decisi al termine di questa settimana.

Per Alex Marquez la stagione 2016, la sua seconda in Moto2, avrebbe dovuto rappresentare un vero e proprio trampolino di lancio, invece ieri il giovane spagnolo ha patito un infortunio nel corso dei test invernali della categoria sul tracciato di Jerez de la Frontera, che ha messo subito in salita il suo cammino.

Nella caduta Marquez ha riportato una frattura a un piccolo osso del polso, che lo ha costretto a rientrare immediatamente a Barcellona per sottoporsi a un'operazione eseguita dal luminare degli arti superiori, il dottor Xavier Mir, all'Ospedale Universitario Quirón Dexeus.

Il dottor Mir ha operato Marquez questa mattina, inserendo una vite in titanio all'articolazione per stabilizzare la frattura. Ora i medici dell'Ospedale Universitario Quirón Dexeus monitoreranno nei prossimi giorni il recupero di Marquez e ne detteranno i tempi della riabilitazione nei prossimi sette giorni.

Al termine della settimana, gli stessi provvederanno a prendere ulteriori decisioni riguardo la terapia che Alex dovrà seguire per tornare in moto il più in fretta possibile.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Alex Marquez
Team Estrella Galicia 0,0
Articolo di tipo Ultime notizie