Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Forward Racing e MV Agusta insieme? Cuzari: “Spetta a loro decidere”

condivisioni
commenti
Forward Racing e MV Agusta insieme? Cuzari: “Spetta a loro decidere”
Di:
3 ott 2017, 11:01

Il patron della scuderia di Agno conferma di aver sottoposto un progetto alla storica Casa varesina. “Il secondo pilota dev’essere giovane, veloce e potrebbe arrivare da un mercato diverso dall’Europa”: sarà P.J Jacobsen?

Lorenzo Baldassarri, Forward Racing, Luca Marini, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Giovanni Cuzari
Giovanni Cuzari
La moto di Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing
Lorenzo Baldassarri, Forward Racing
Luca Marini, Forward Racing

La stagione 2017 è ancora in corso, ma in casa Forward Racing i pensieri sono già parzialmente rivolti al futuro prossimo. La stagione ventura sarà ricca di novità per la scuderia di Agno.

Si chiuderà sicuramente il ciclo dei due centauri italiani, Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, certi di continuare l’avventura in Moto 2 rispettivamente con Sky Racing Team VR46 e Team Pons.

Vestirà invece giallonero Stefano Manzi a suggello della confermata partnership con la VR46 Rider Academy. Non è escluso che dalla scuola di Valentino Rossi esca il nome del secondo pilota per la stagione 2018.

“Il pilota da affiancare a Manzi dovrà essere giovane, veloce e… magari di un mercato diverso dall’Europa”, è l’indizio di Giovanni Cuzari ai microfoni di Motorsport.com Svizzera. A tal proposito c'è chi azzarda l'ipotesi di Patrick Jacobsen, newyorkese di 24 anni già impegnato in Supersport con la MV Augusta F3 675 del team ufficiale varesino. 

In Ticino, però, l’équipe di Cuzari sta lavorando duramente anche a un importante progetto che riporterebbe la MV Agusta nel Motomondiale a distanza di oltre quarant’anni. La Casa varesina diretta da Giovanni Castiglioni potrebbe curare l’aerodinamica della Kalex ticinese nella prossima stagione, mentre negli anni a seguire la collaborazione potrebbe addirittura intensificarsi, con la scuderia elvetica direttamente coinvolta nei lavori di sviluppo del reparto corse di MV Agusta.

“Non confermo e non smentisco l’indiscrezione. Quello che posso dire è che, da parte mia, è stato ‘semplicemente’ portato un progetto alla Casa motociclistica europea più vincente dell’epoca. Il resto va chiesto allo stesso Castiglioni...”, ammette il patron della compagine rossocrociata, Giovani Cuzari.

Un assaggio di come potrebbe essere la livrea della prossima stagione, il Forward Racing Team, lo ha dunque mostrato nell’appuntamento di Misano Adriatico, quando Baldassarri e Marini hanno gareggiato con una livrea ispirata alla colorazione con la quale Giacomo Agostini si laureò campione del mondo mezzo secolo fa nella Classe 500 cc. “A Misano abbiamo avuto un assaggio di futuro...”, la conferma del numero uno della scuderia svizzera.

 

In attesa di importanti sviluppi attesi a breve, il team principal di Belluno stila un bilancio anticipato della stagione 2017. “La stagione corrente è stata ed è una stagione molto strana, purtroppo, sotto le aspettative. Detto ciò, pensiamo sempre positivo e guardiamo al futuro con ottimismo”.

Prossimo Articolo
Morbidelli: "Tra pensare al campionato e lottare, ho preferito lottare"

Articolo precedente

Morbidelli: "Tra pensare al campionato e lottare, ho preferito lottare"

Prossimo Articolo

Il mio lavoro: direttore tecnico in Moto2 e Moto3

Il mio lavoro: direttore tecnico in Moto2 e Moto3
Carica commenti