Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
Moto2 Barcelona

Folger e il ritorno con Petronas: "Sono entusiasta di tornare a correre!"

Questa mattina è arrivata la conferma ufficiale: il tedesco tornerà a correre dopo quasi due anni, sostituendo l'infortunato Mattia Pasini sulla Kalex del Petronas Sprinta Racing.

Jonas Folger, Yamaha Factory Racing

Ieri vi avevamo anticipato il ritorno alle gare di Jonas Folger e questa mattina è arrivata la conferma ufficiale, con la Petronas Sprinta Racing che ha annunciato che sarà proprio il pilota tedesco a prendere il posto di Mattia Pasini nella gara di Barcellona del Mondiale Moto2.

La cosa curiosa è che la squadra diretta da Johan Stigefelt ha avuto bisogno del sostituto del sostituto: il collaudatore della Yamaha in MotoGP salirà infatti sulla Kalex lasciata libera da Mattia Pasini, che a sua volta aveva preso il posto di Khairul Idham Pawi, ma si è fratturato una clavicola in un incidente avvenuto mentre si allenava in sella ad una moto da cross.

Il ritorno di Folger però torna a scrivere una bella pagina per un pilota che un paio d'anni fa ha vissuto un momento difficile, essendo costretto ad appendere il casco al chiodo a causa della Sindrome di Gilbert, proprio quando la sua carriera sembrava aver imboccato la giusta rampa di lancio con la Yamaha Tech 3 in MotoGP.

Leggi anche:

Il recupero è stato graduale e lo scorso anno ha effettuato i primi test proprio per conto della Kalex, salendo in sella al primo prototipo motorizzato Triumph. Poi ha iniziato un riavvicinamento alla classe regina, diventando il collaudatore della Yamaha. Ora però si è presentata l'occasione di tornare a fare sul serio e correre di nuovo dopo quasi due anni, quindi Jonas non è riuscito a dire no.

"Sono davvero entusiasta di avere la possibilità di tornare a correre. Non vedo l'ora di tornare in sella ad una moto da corsa e sentire di nuovo quell'emozione" ha detto Folger, la cui ultima gara è stata il GP di Aragon di MotoGP del 2017.

"La Petronas Sprinta Racing è una squadra molto professionale in tutte e tre le categorie e conosco alcuni membri della squadra di Moto2, quindi non vedo l'ora di lavorare con loro" ha aggiunto.

Tra le altre cose, ha l'opportunità di tornare in sella proprio su uno dei suoi tracciati preferiti sull'intero Mondiale: "Ho dei ricordi positivi di Barcellona, visto che in passato sono salito sul podio ed ho fatto diversi giri veloci. E' una delle mie piste preferite e si adatta bene al mio stile di guida".

Inoltre ha il vantaggio di conoscere già la Kalex-Triumph, quindi non dovrà partire proprio da zero: "La Kalex è una moto molto divertente da guidare, perché lo stile di guida è molto simile a quello che si usa in MotoGP. Anche il motore Triumph si avvicina a quello di una MotoGP: mi trovo bene e non ero andato male nei test, quindi non vedo l'ora di ricominciare".

Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Factory Racing
Jonas Folger, Yamaha Test Rider
13

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente La clavicola di Pasini fa crac, al suo posto a Barcellona torna Folger!
Prossimo Articolo Marini: "Al Mugello ho ritrovato le sensazioni che cercavo"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia