Danny Kent ha firmato un biennale con Speed Up per la Moto2

Dopo un 2017 fatto soprattutto di sostituzioni, l'ex campione del mondo della Moto3 ha definito il suo futuro a lungo termine con un contratto per le stagioni 2018 e 2019.

Dopo aver fatto il sostituto di lusso per buona parte del 2017, in seguito alla sua rottura con il Kiefer Racing, finalmente Danny Kent è riuscito a pianificare il suo futuro nel Motomondiale più a lungo termine.

Il pilota britannico, campione del mondo della Moto3 nella stagione 2015, ha firmato un contratto biennale con la Speed Up, attualmente impegnata con Simone Corsi ed Augusto Fernandez, per correre in classe Moto2 nelle stagioni 2018 e 2019.

"Sono davvero entusiasta di questa nuova opportunità con Speed Up e non vedo l’ora di salire sulla moto Speed Up. Vorrei ringraziare Luca e tutta la squadra per la loro fiducia in me. Sto lavorando sodo per il Test di fine stagione, sono davvero emozionato per la prossima stagione" ha detto Kent, che in Austria sta correndo sulla Suter della Dynovolt Intact GP.

"Questo weekend sostituirò Marcel Schrotter, sarà emozionante ritornare su una moto Moto2 e per questo vorrei ringraziare anche Alpinestars e Nolan per il loro sostegno. Il 2017 è stato un anno impegnativo, ma mi ha reso ancor più determinato per il futuro" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Danny Kent
Team Speed Up Racing
Articolo di tipo Ultime notizie