Binder penalizzato per il contatto con Schrotter: il pilota della KTM arretra sesto

condivisioni
commenti
Binder penalizzato per il contatto con Schrotter: il pilota della KTM arretra sesto
Di:
31 mar 2019, 22:53

La Direzione Gara ha sanzionato il pilota della KTM, arretrandolo proprio alle spalle del tedesco, che aveva spinto fuori dalla pista alla curva 3. Per il contatto con Marini però Binder la passa liscia...

Il comportamento non esattamente sportivo di Brad Binder nella gara di Termas de Rio Hondo non è passato inosservato per la Race Direction, che ha deciso di sanzionarlo, arretrandolo dal quinto al sesto posto nella classifica finale del GP d'Argentina di classe Moto2.

A pochi giri dal termine, infatti, il pilota della KTM si è reso protagonista di un'entrata molto aggressiva nei confronti di Marcel Schrotter alla curva 3, portando il tedesco della Dynavolt Intact GP con le ruote quasi sull'erba.

Leggi anche:

Per questo i commissari hanno deciso di sanzionare il suo comportamento, cedendo il quinto posto in classifica proprio a Schrotter, in virtù di una violazione dell'articolo 1.21.2 del regolamento sportivo.

Peccato solo che, nel corso dell'ultimo giro, il sudafricano si sia ripetuto anche ai danni di Luca Marini, scarenandolo fuori dalla pista alla curva 7 (in questo caso quindi su una via di fuga in asfalto) e facendogli perdere un paio di posizioni, ma questo episodio sia invece passato inosservato.

Scorrimento
Lista

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
1/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
2/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
3/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
4/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
5/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
6/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
7/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
8/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
9/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
10/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
11/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
12/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
13/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
14/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
15/15

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Mondiale Moto2 2019: Baldassarri a punteggio pieno dopo i primi 2 GP

Articolo precedente

Mondiale Moto2 2019: Baldassarri a punteggio pieno dopo i primi 2 GP

Prossimo Articolo

Baldassarri: "Il 'Baldattack' c'è sempre, ma ora riesco a gestirlo meglio"

Baldassarri: "Il 'Baldattack' c'è sempre, ma ora riesco a gestirlo meglio"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie