GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
74 giorni

Bastianini: “Ho faticato con il motore ma spero nel podio sempre”

condivisioni
commenti
Bastianini: “Ho faticato con il motore ma spero nel podio sempre”
Di:
8 mar 2020, 17:38

A Losail Enea Bastianini conquista il primo podio della stagione al termine di una bagarre con Baldassarri, che lo beffa ed è secondo. Il pilota Italtrans paga una sofferenza di motore, ma vuole continuare su questa strada per le prossime gare.

In un fine settimana più che particolare per il mondiale, la Moto2 ha disputato la prima gara della stagione a Losail, che ha visto trionfare Testuta Nagashima. Il giapponese ha avuto la meglio su Lorenzo Baldassarri ed Enea Bastianini, che completano il podio e regalano all’Italia un grande risultato al termine di una gara spettacolare che li ha visti duellare.

Bastianini ha accusato qualche problema in più del connazionale, complice anche un motore meno performante che non ha aiutato sul lungo rettilineo di Losail: “Probabilmente questa carenza di motore non è grande – spiega Bastianini al termine della gara – nel senso che era una cosa che io notavo perché non riuscivo a superare nel rettilineo, ma quando ero davanti io mi superavano. Perciò ho fatto fatica anche alla fine con Baldassarri, infatti ho cercato di attaccarlo nei curvoni veloci e abbiamo perso contatto con Nagashima. Ma comunque lui andava molto veloce, quindi sarebbe stato difficile recuperarlo, però alla fine ci siamo divertiti. Vediamo se la prossima volta riusciremo a far andare la moto più forte”.

 

Il pilota del team Italtrans ha pagato una sofferenza di motore che non gli ha permesso di essere efficace quanto voleva, ma è comunque soddisfatto del risultato ottenuto nella giornata odierna, frutto anche di una buona qualifica che lo ha visto scattare dalla prima fila per la prima volta in Moto2: “Partire davanti aiuta. Ho perso qualche posizione a metà gara e mi sono ritrovato quarto, quinto, ma sempre a contatto con i primi. È stata tosta, ma sono riuscito a salvaguardare le gomme per gli ultimi giri e finire sul podio”.

“Non so se potevamo giocarci la vittoria, perché Nagashima era veramente forte. Negli ultimi due o tre giri aveva una marcia in più. Però non saprei dire se avessi potuto combattere con lui, perché io ero rapido nei settori veloci, mentre Baldassarri lo era nei settori lenti, quindi nella bagarre abbiamo perso contatto da lui”.

Leggi anche:

Anche il nuovo acceleratore introdotto da Kalex può averlo aiutato? Bastianini non crede che sia stato incisivo, ma sicuramente lo ha aiutato: “Sinceramente per i test lo avevamo tolto, poi rimontato e non aveva influito così tanto. Però mi ero trovato meglio con l’aggancio del gas e ho deciso di tenerlo per la gara”. Al termine del Gran Premio del Qatar sa qual è il suo potenziale e si pone l’obiettivo di essere sempre presente nelle prime posizioni: “Voglio guardare gara per gara, l’importante è continuare così, finire sul podio e fare delle belle gare, a fine campionato vedremo come siamo messi, ma l’obiettivo è quello di essere sempre tra i primi”.

Scorrimento
Lista

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team, Tom Luthi

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team, Tom Luthi
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46, Joe Roberts, American Racing, Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Luca Marini, Sky Racing Team VR46, Joe Roberts, American Racing, Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Podio: Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Podio: Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Podio: Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team

Enea Bastianini, Italtrans Racing Team
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Nagashima commosso: vittoria dedicata all'amico Tomizawa

Articolo precedente

Nagashima commosso: vittoria dedicata all'amico Tomizawa

Prossimo Articolo

La gomma anteriore "tradisce" Marini e Bezzecchi a Losail

La gomma anteriore "tradisce" Marini e Bezzecchi a Losail
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Losail
Sotto-evento Gara
Location Losail International Circuit
Piloti Enea Bastianini
Team Italtrans Racing Team
Autore Lorenza D'Adderio