Baldassarri ha l'ok dei medici per correre in Argentina

Il duro lavoro di fisioterapia fatto dopo la lussazione di entrambe le spalle in Qatar ha dato i suoi frutti: il pilota del Forward Racing ha passato la visita FIM e sarà in pista a Termas de Rio Hondo.

Lorenzo Baldassarri ha ottenuto il nulla osta dei medici per correre il prossimo GP di Argentina in programma questo fine settimana. Il portacolori del team Forward Racing aveva riportato la lussazione di entrambe le spalle dopo un pericolosissimo high-side alla fine delle qualifiche sul circuito di Losail.

Appena tornato dal Qatar "Balda" ha cominciato immediatamente le terapie rieducative per guarire al meglio le articolazioni lesionate e presentarsi "ready to race" al GP d'Argentina che sarà a questo punto la sua prima gara della stagione 2016.

"Sono felice di aver ricevuto l’ok dal centro medico per questo weekend, ringrazio moltissimo la clinica Mobile e il Dr. Zasa; sono molto carico e determinato a scendere in pista. Le scorse settimane ho lavorato molto sulla riabilitazione per arrivare al via di questa gara piú in forma possibile. Ci sará da stringere un po’ i denti in gara ma sono molto fiducioso e non vedo l’ora di esprimere il mio potenziale. Vorrei ringraziare il Team Forward Racing, la VR46 Riders Academy per essermi stati vicini in questo periodo dopo la caduta" ha commentato il pilota italiano.

"Sono molto contento che i medici abbiano dato l'ok al nostro rider. Un recupero veloce quello di Lorenzo che ci fa ben sperare per questo week-end di gara. Desidero ringraziare i nostri sostenitori, la Clinica Mobile e la VR46 Riders Academy per tutto l’appoggio dato al nostro pilota in questo periodo" ha aggiunto il team principal Giovanni Cuzari.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Lorenzo Baldassarri
Team Forward Racing
Articolo di tipo Ultime notizie