Bagnaia punta a confermare il quinto posto nel Mondiale in Giappone

Il portacolori dello Sky Racing Team VR46 vuole lavorare per migliorare il feeling con la sua Kalex nelle prime fasi della gara. Stefano Manzi invece vuole continuare con il trend positivo iniziato nelle ultime gare.

In Moto2, Francesco Bagnaia e Stefano Manzi sono pronti a tornare in pista a Motegi per confermare i buoni piazzamenti delle ultime gare per i colori dello Sky Racing Team VR46.

Francesco Bagnaia, sesto lo scorso anno (in Moto3 ndr), torna al lavoro per migliorare il suo approccio ai primi giri di gara e consolidare il quinto posto nella classifica iridata. Per la seconda volta in pista a Motegi, dopo l'esordio nel 2015, Stefano Manzi vuole chiudere questa prima stagione in Moto2 con altri miglioramenti.

"Ci aspettano tre settimane di duro lavoro con importanti punti in palio per il Campionato. L'obiettivo è sicuramente quello di tornare al lavoro per migliorare il mio feeling, soprattutto nelle fasi iniziali di gara, e poter cosi confermare il mio quinto posto in classifica generale" ha detto Pecco Bagnaia.

"Sarà la seconda volta per me in Giappone, ma in sella ad una cilindrata differente. Arrivo da una striscia positiva di risultati: ho fatto dei buoni passi in avanti e abbiamo tre gare in tre settimane per metterci nuovamente alla prova e continuare a crescere per chiudere al meglio questa stagione" ha aggiunto Stefano Manzi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Francesco Bagnaia , Stefano Manzi
Team Team VR46
Articolo di tipo Preview