Bagnaia: "Dopo Brno abbiamo fatto uno step, ma con Oliveira ce la giocheremo fino a Valencia"

condivisioni
commenti
Bagnaia:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
11 set 2018, 15:13

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha conquistato la sua seconda vittoria consecutiva, la sesta stagionale, nella gara di casa a Misano. Nonostante tutto, il vantaggio nei confronti di Oliveira rimane di soli 8 punti perché il portoghese non molla.

Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46 Marcel Schrotter, Dynavolt Intact GP
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46

Pecco Bagnaia sta vivendo un momento magico: a Misano è arrivata la seconda vittoria consecutiva nel Mondiale Moto3 (ma era in pole position anche a Silverstone, dove la gara è stata annullata), che gli è valsa il +8 in classifica nei confronti del rivale nella corsa al titolo Miguel Oliveira, ma soprattutto ha certificato ancora una volta il periodo di forte intesa che sta vivendo con la sua Kalex dello Sky Racing Team VR46.

"Ho fatto pole e vittoria, quindi sì, è stato un weekend perfetto. Sono contento perché abbiamo fatto un gran lavoro. Questo non è mai stato un weekend facile per me in passato, perché è una pista che non mi è mai venuta benissimo. Dopo Brno, dove ancora non riuscivo ad essere perfetto, abbiamo fatto uno step e sono arrivate tre pole position e due vittorie. Solo perché a Silverstone non abbiamo corso, altrimenti anche lì andavamo veramente forte" ha detto Bagnaia subito dopo essere sceso dal gradino più alto del podio.

La sua è stata una vittoria perentoria, costruita fin dalle primissime fasi della corsa con una fuga solitaria: "Le gare così mi piacciono un po' di più, perché riesco a controllare meglio e a gestirmi. In Austria è stata completamente diversa, perché davanti c'era Oliveira e quindi ho dovuto cercare di andare a prenderlo. Questa è stata una gara veramente lunga, soprattutto perché faceva molto caldo rispetto a venerdì e sabato, quindi la moto si comportava in maniera un pochino differente".

Leggi anche:

Vincere a Misano, a pochi chilometri da dove vive e da dove si allena con gli altri ragazzi della VR46 Riders Academy, ha veramente un altro sapore: "E' bellissimo, è stato molto emozionante. E' una sensazione incredibile perché ci sono tutte le persone che conosco, ma anche tanti tifosi che fanno un gran casino sulle tribune. E' un'emozione unica".

La corsa al titolo però è ancora molto lunga a sei gare dal termine e secondo Pecco si risolverà solamente nella gara conclusiva di Valencia: "Siamo a +8 su Oliveira, ma credo che rimarremo con l'incognita su chi sarà il campione del mondo fino a Valencia. Io continuerò a fare la mia stagione e non penserò troppo a lui, tanto sappiamo che lui è sempre lì anche se parte indietro. La loro moto accelera veramente tanto ed è una cosa che sfruttano soprattutto in gara. Non è un problema, perché al momento siamo più forti, però cercheremo di migliorarci ancora. Alla fine ogni volta che entriamo in pista troviamo qualcosa per andare più forte. Fino a quando non arriviamo a Valencia e magari avrò solo due punti di vantaggio, cercherò di non mettermi troppa pressione".

Quando poi gli è stato chiesto se la sesta vittoria stagionale lo fa sentire meno allievo e più vicino a Valentino Rossi, ha detto: "Dovrei farne altre 100 per raggiungerlo, però quando si è in lotta per un Mondiale si cresce veramente tanto e si impara tanto. Io ho la fortuna di avere persone come Valentino e Uccio che mi supportano in tutto e per tutto. Quando ho bisogno di qualcosa, io chiedo e loro mi danno sempre una risposta. Credo che mi affiderò molto ai loro consigli in queste ultime gare".

Informazioni aggiuntive di Lena Buffa

Prossimo articolo Moto2
Mercato Moto2: Italtrans ufficializza Bastianini, Pasini si accasa alla MV Forward?

Articolo precedente

Mercato Moto2: Italtrans ufficializza Bastianini, Pasini si accasa alla MV Forward?

Prossimo Articolo

Fotogallery: Pecco Bagnaia firma la sua sesta vittoria stagionale a Misano

Fotogallery: Pecco Bagnaia firma la sua sesta vittoria stagionale a Misano
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Sotto-evento Domenica, gara
Location Misano Adriatico
Piloti Francesco Bagnaia
Team Team VR46
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Intervista