Aragon, Libere 3: squillo di Marquez davanti a Schrotter e a Pasini. Bagnaia lavora sul passo gara

condivisioni
commenti
Aragon, Libere 3: squillo di Marquez davanti a Schrotter e a Pasini. Bagnaia lavora sul passo gara
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
22 set 2018, 10:01

Il pilota del team Marc VDS firma un ottimo giro e precede il tedesco del team Dynavolt. Top 5 completata da tre italiani: Pasini, Locatelli e Marini. Bagnaia invece è decimo con Oliveira fuori dalla Top 10.

Un giro al fulmicotone a pochi istanti dal termine del turno ha dato ad Alex Marquez il miglior tempo e, di conseguenza, la prima posizione della classifica al termine del terzo e ultimo turno di prove libere della Moto2 sul tracciato Motorland di Aragon.

Il pilota spagnolo del team Marc VDS ha fermato il cronometro in 1'53"319 sfruttando molto bene le gomme nuove montate al termine del turno. Questo ha permesso ad Alex di precedere di appena 13 millesimi Marcel Schrotter.

Il tedesco si è confermato molto veloce dopo aver impressionato nelle Libere 1 di ieri mattina e deluso nel turno pomeridiano. Dietro i primi due troviamo un pacchetto di piloti italiani che completano la Top 5.

Il primo degli azzurri è Mattia Pasini, bravo a inserirsi in terza posizione in sella alla prima Kalex del team Italitrans. Il romagnolo si è fermato a 44 millesimi di secondo da Marquez e ha preceduto l'amico Luca Marini.

Il pilota del team Sky VR46 ha lavorto intensamente per migliorare una situazione che ieri sembrava molto lontana dalle splendide prestazioni mostrate nella parte centrale del Mondiale. Oggi le cose sembrano essere cambiate in maniera radicale, almeno per quanto riguarda il giro secco.

Chiude la Top 5 Andrea Locatelli in sella alla seconda Kalex del team Italtrans. Andrea è stato però autore di una caduta alla Curva 5, fortunatamente senza conseguenze fisiche. Si conferma veloce Jorge Navarro con la Kalex del team Gresini davanti alla prima Speed Up, quella di Fabio Quartararo.

La prima KTM è quella di Brad Binder, relegata in ottava posizione davanti alle Kalex di altri due piloti italiani. La prima è quella di Lorenzo Baldassarri, nono a 449 millesimi da Marquez, mentre la Top 10 è completata dal leader del Mondiale Francesco Bagnaia.

"Pecco" ha preferito lavorare sul passo gara e meno sul giro secco, tanto da rimanere sempre nelle posizioni di rincalzo per tutto il turno. Dietro di lui il rivale per il titolo Miguel Oliveira, 11esimo, staccato da Bagnaia di 15 millesimi.

Per quanto riguarda gli altri italiani, troviamo Simone Corsi in 18esima piazza, Stefano Manzi in 27esima dopo essere stato autore della seconda caduta del suo fine settimana. Infine, Federico Fuligni non è andato oltre la 32esima posizione.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 73 Spain Alex Marquez  Kalex 18 1'53.319     161.321  
2 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 17 1'53.332 0.013 0.013 161.303  
3 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 18 1'53.363 0.044 0.031 161.258  
4 10 Italy Luca Marini  Kalex 17 1'53.501 0.182 0.138 161.062  
5 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 12 1'53.533 0.214 0.032 161.017  
6 9 Spain Jorge Navarro  Kalex 18 1'53.615 0.296 0.082 160.901  
7 20 France Fabio Quartararo  Speed Up 18 1'53.617 0.298 0.002 160.898  
8 41 South Africa Brad Binder  KTM 19 1'53.698 0.379 0.081 160.783  
9 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 20 1'53.768 0.449 0.070 160.684  
10 42 Italy Francesco Bagnaia  Kalex 15 1'53.818 0.499 0.050 160.614  
11 44 Portugal Miguel Oliveira  KTM 16 1'53.833 0.514 0.015 160.593  
12 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 19 1'53.864 0.545 0.031 160.549  
13 27 Spain Iker Lecuona  KTM 19 1'53.877 0.558 0.013 160.531  
14 22 United Kingdom Sam Lowes  KTM 20 1'53.892 0.573 0.015 160.509  
15 52 United Kingdom Danny Kent  Speed Up 17 1'54.024 0.705 0.132 160.324  
16 57 Spain Edgar Pons  Kalex 18 1'54.042 0.723 0.018 160.298  
17 2 Switzerland Jesko Raffin  Kalex 18 1'54.094 0.775 0.052 160.225  
18 24 Italy Simone Corsi  Kalex 19 1'54.110 0.791 0.016 160.203  
19 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 15 1'54.111 0.792 0.001 160.201  
20 77 Switzerland Dominique Aegerter  KTM 20 1'54.234 0.915 0.123 160.029  
21 64 Netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 18 1'54.300 0.981 0.066 159.937  
22 36 Spain Joan Mir  Kalex 16 1'54.461 1.142 0.161 159.712  
23 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 18 1'54.479 1.160 0.018 159.686  
24 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 17 1'54.571 1.252 0.092 159.558  
25 87 Australia Remy Gardner  Tech 3 19 1'54.658 1.339 0.087 159.437  
26 66 Niki Tuuli  Kalex 19 1'54.864 1.545 0.206 159.151  
27 62 Italy Stefano Manzi  Suter 13 1'54.873 1.554 0.009 159.139  
28 16 United States Joe Roberts  NTS 10 1'54.883 1.564 0.010 159.125  
29 89 Malaysia Khairul Pawi  Kalex 18 1'54.935 1.616 0.052 159.053  
30 12 Sheridan Morais  Kalex 17 1'55.793 2.474 0.858 157.874  
31 32 Spain Isaac Viñales  Suter 11 1'55.797 2.478 0.004 157.869  
32 21 Italy Federico Fuligni  Kalex 18 1'56.049 2.730 0.252 157.526  
33 18 Xavi Cardelus  Kalex 18 1'56.091 2.772 0.042 157.469  
34 95 France Jules Danilo  Kalex 17 1'56.348 3.029 0.257 157.121
Prossimo articolo Moto2
Ecco le squadre selezionate per la stagione 2019 del Motomondiale

Articolo precedente

Ecco le squadre selezionate per la stagione 2019 del Motomondiale

Prossimo Articolo

Brad Binder sorprende tutti e centra la prima pole di carriera in Moto2 ad Aragon. Bagnaia è quinto

Brad Binder sorprende tutti e centra la prima pole di carriera in Moto2 ad Aragon. Bagnaia è quinto
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Aragon
Location Motorland Aragon
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prove libere