Aragon, Libere 1: Schrotter precede Bagnaia e Lowes. Oliveira solo ottavo

condivisioni
commenti
Aragon, Libere 1: Schrotter precede Bagnaia e Lowes. Oliveira solo ottavo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
21 set 2018, 10:26

Il tedesco beffa Bagnaia di quasi 2 decimi, mentre Oliveira è staccato di 7 decimi. Bene anche Pasini, Baldassarri e Locatelli, tutti in Top 10. Solo 16esimo Marini.

Marcel Schrotter ha aperto nel migliore dei modi il fine settimana di gara della Moto2 al Motorland di Aragon, firmando il miglior tempo nelle prove libere 1 del venerdì.

Il pilota tedesco è stato molto bravo a inserirsi in prima posizione grazie al tempo di 1'53"570 centrato nelle battute finali della sessione. Grazie a questo tempo Schrotter è riuscito a precedere Francesco Bagnaia.

Il leader del Mondiale si è dovuto accontnetare della seconda posizione dopo aver dominato la sessione sino a pochi minuti dal termine. Alla fine il suo divario da Schrotter è di quasi 2 decimi, ma l'inizio del suo fine settimana è stato molto promettente.

La prima KTM in classifica è quella di Sam Lowes. Il pilota britannico è però staccato di oltre 326 millesimi ma il suo tempo è stato sufficiente per precedere la Speed Up di Fabio Quartararo, quarto in classifica.

Alex Marquez completa la Top 5 in sella alla Kalex del team Marc VDS. Lo spagnolo si è accontentato del quinto posto per appena 47 millesimi di secondo, davanti a Mattia Pasini e a Lorenzo Baldassarri.

Il pilota del team Italtrans, in attesa di svelare il suo futuro che sarà sempre in Moto2, è sesto a 12 millesimi da Marquez, mentre Baldassarri è settimo. Solo ottavo Miguel Oliveira. Il rivale di Bagnaia per il titolo iridato è a quasi 7 decimi di secondo da Schrotter, ma è ormai noto quanto il portoghese riesca a cambiare marcia in gara e a farsi trovare sempre in lotta per la vittoria.

Buon nono tempo per Andrea Locatelli, il quale ha preceduto un Joan Mir che continua a non entusiasmare. Lo spagnolo sarà rookie of the year al termine della stagione, ma dopo una buona parte centrale di stagione sembra essere stato travolto da un'involuzione che non gli permette di lottare per il podio.

Luca Marini è inzolitamente 16esimo, poco davanti a Simone Corsi che è 18esimo. 29esima piazza per Stefano Manzi, autore inoltre di una caduta senza conseguenze. L'ultimo degli italiani è Federico Fuligni, 31esimo.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 18 1'53.570     160.965 272
2 42 Italy Francesco Bagnaia  Kalex 17 1'53.754 0.184 0.184 160.704 275
3 22 United Kingdom Sam Lowes  KTM 17 1'53.896 0.326 0.142 160.504 269
4 20 France Fabio Quartararo  Speed Up 20 1'53.915 0.345 0.019 160.477 272
5 73 Spain Alex Marquez  Kalex 19 1'53.962 0.392 0.047 160.411 276
6 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 17 1'53.974 0.404 0.012 160.394 275
7 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 19 1'54.161 0.591 0.187 160.131 275
8 44 Portugal Miguel Oliveira  KTM 20 1'54.233 0.663 0.072 160.030 278
9 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 20 1'54.268 0.698 0.035 159.981 277
10 36 Spain Joan Mir  Kalex 19 1'54.404 0.834 0.136 159.791 275
11 41 South Africa Brad Binder  KTM 20 1'54.411 0.841 0.007 159.781 276
12 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 20 1'54.425 0.855 0.014 159.762 272
13 27 Spain Iker Lecuona  KTM 18 1'54.491 0.921 0.066 159.670 276
14 9 Spain Jorge Navarro  Kalex 19 1'54.511 0.941 0.020 159.642 275
15 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 20 1'54.544 0.974 0.033 159.596 274
16 10 Italy Luca Marini  Kalex 18 1'54.574 1.004 0.030 159.554 276
17 77 Switzerland Dominique Aegerter  KTM 19 1'54.589 1.019 0.015 159.533 271
18 24 Italy Simone Corsi  Kalex 19 1'54.604 1.034 0.015 159.512 271
19 87 Australia Remy Gardner  Tech 3 17 1'54.664 1.094 0.060 159.429 274
20 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 18 1'54.690 1.120 0.026 159.393 273
21 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 15 1'54.730 1.160 0.040 159.337 275
22 2 Switzerland Jesko Raffin  Kalex 18 1'54.784 1.214 0.054 159.262 269
23 52 United Kingdom Danny Kent  Speed Up 16 1'54.799 1.229 0.015 159.241 273
24 64 Netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 17 1'54.989 1.419 0.190 158.978 270
25 89 Malaysia Khairul Pawi  Kalex 18 1'55.009 1.439 0.020 158.951 278
26 57 Spain Edgar Pons  Kalex 16 1'55.098 1.528 0.089 158.828 270
27 32 Spain Isaac Viñales  Suter 15 1'55.203 1.633 0.105 158.683 270
28 16 United States Joe Roberts  NTS 20 1'55.221 1.651 0.018 158.658 269
29 62 Italy Stefano Manzi  Suter 15 1'55.636 2.066 0.415 158.089 267
30 66 Niki Tuuli  Kalex 18 1'55.691 2.121 0.055 158.014 273
31 21 Italy Federico Fuligni  Kalex 17 1'56.428 2.858 0.737 157.013 270
32 12 Sheridan Morais  Kalex 19 1'57.138 3.568 0.710 156.062 268
33 95 France Jules Danilo  Kalex 19 1'57.273 3.703 0.135 155.882 273
34 18 Xavi Cardelus  Kalex 19 1'57.277 3.707 0.004 155.877 271
Prossimo articolo Moto2
La FIM inasprisce la sanzione di Romano Fenati: ritirata la licenza fino a fine 2018

Articolo precedente

La FIM inasprisce la sanzione di Romano Fenati: ritirata la licenza fino a fine 2018

Prossimo Articolo

Aragon, Libere 2: Bagnaia migliora e chiude in vetta davanti ad Alex Marquez

Aragon, Libere 2: Bagnaia migliora e chiude in vetta davanti ad Alex Marquez
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Aragon
Location Motorland Aragon
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prove libere