Alex Rins imprendibile ad Austin, è sua la pole position

condivisioni
commenti
Alex Rins imprendibile ad Austin, è sua la pole position
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
09 apr 2016, 21:36

Lo spagnolo conferma il suo ottimo feeling con il tracciato del Texas ed è l'unico a scendere sotto il muro dei due minuti e nove secondi. Alle sue spalle scatteranno Zarco e Sam Lowes.

Johann Zarco, Ajo Motorsport
Johann Zarco, Ajo Motorsport
Johann Zarco, Ajo Motorsport
Johann Zarco, Ajo Motorsport

Il feeling tra Alex Rins ed il tracciato di Austin è apparso evidente sin dalle Libere, con lo spagnolo subito al comando nella lista dei tempi in entrambe le sessioni ed impossibilitato a ripetersi anche nel terzo round per via della pioggia che ha bagnato il tracciato

Rins ha messo la propria firma sulla pole position grazie ad un crono di 2'08''850, unico a scendere sotto il muro dei due minuti e nove secondi, riuscendo a precedere il campione in carica Johann Zarco per 216 millesimi, mentre Sam Lowes ha chiuso la terza fila con un ritardo di 250 millesimi dalla pole.

Quarto tempo cronometrato per Aegerter, autore del crono di 2'09''163, mentre Thomas Luthi si è dovuto accontentare della quinta casella in griglia per un ritardo di soli 8 millesimi. Nakgami scatterà dalla sesta posizione con un ritardo da Rins di 356 millesimi.

La terza fila si apre con Jonas Folger autore del settimo tempo col crono di 2'09''226 davanti al nostro Simone Corsi, distante 195 millesimi dal pilota numero 94, e Franco Morbidelli in nona posizione con un ritardo di poco più di un secondo dalla pole.

Decima posizione in griglia per Sandro Cortese, in ritardo di soli 30 millesimi da Morbidelli, mentre alle sue spalle scatteranno Simon e Baldassarri, rispettivamente undicesimo e dodicesimo. 

Diciannovesimo tempo per Mattia Pasini, autore del crono di 2'10''375, mentre Luca Marini scatterà dalla ventiduesima posizione con un ritardo di un secondo e sei decimi da Rins. 

Da segnalare, infine, la sospensione della sessione quando al termine della stessa mancavano solo 10 minuti a seguito della caduta di Efren Vazquez in Curva 7. 

Lo spagnolo, dopo aver perso conoscenza, è stato prontamente soccorso dai medici e portato al centro medico dove gli è stato riscontrato un forte trauma cranico,

Prossimo articolo Moto2
Sessione di qualifiche sospesa per la caduta di Efren Vazquez

Articolo precedente

Sessione di qualifiche sospesa per la caduta di Efren Vazquez

Prossimo Articolo

Bagnaia l'antidoto alla delusione Fenati: lui in Moto2 con VR46?

Bagnaia l'antidoto alla delusione Fenati: lui in Moto2 con VR46?
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Austin
Location Circuito delle Americhe
Piloti Johann Zarco , Alex Rins , Sam Lowes
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche