A Misano arriva la quarta pole stagionale di Pasini! Morbidelli 2°

E' grande Italia nelle Qualifiche della Moto2 di Misano: pole per il romagnolo, seguito dal leader del Mondiale. 4° posto e seconda fila per Lorenzo Baldassarri e ottimo risultato anche per Bagnaia, che è sesto.

La Moto2 continua a parlare italiano anche nelle Qualifiche del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini sul tracciato italiano dedicato alla memoria di Marco Simoncelli, situato a Misano Adriatico. Mattia Pasini si è regalato la quarta pole position di un anno che, per lui e per il team Italtrans, si sta rivelando eccezionale.

Il pilota romagnolo ha fermato il cronometro in 1'37"390 a 8 minuti dalla fine ed è bastato per portarsi a casa l'ennesima partenza al palo della stagione. Questo risultato assume inoltre un'importanza ancora più grande, perché è stato colto a pochi chilometri dalla casa di Marco Simoncelli, suo grande amico scomparso a Sepang nel 2011.

Ricordiamo infatti che Pasini prende parte al fine settimana romagnolo indossando un casco con gli stessi colori di quello che ha indossato Simoncelli nell'arco della sua carriera nel Motomondiale. Un risultato che ha emozionato Mattia: "Un risultato fantastico, poi con quel casco lì... Volevo fare questo gesto da tempo, ma i colori del casco andavano onorati. Ho pensato che questo potesse essere il momento giusto". E lo è stato.

Seconda posizione ad appena 83 millesimi di secondo dalla pole position per Franco Morbidelli, che si conferma una volta di più in grande forma e pronto per lanciarsi nell'ultima parte della stagione nella volata finale per il titolo mondiale, che lo vedrà lottare assieme a Thomas Luthi, oggi solo settimo e staccato di oltre mezzo secondo.

Una doppietta italiana davvero esaltante, ma a interrompere la lista di azzurri è arrivato Dominique Aegerter, bravo a inserirsi in terza posizione a 3 decimi da Pasini. Lo svizzero si è confermato molto competitivo anche sul giro secco e domani sarà certamente tra i protagonisti che lotteranno per una posizione sul podio.

A 11 millesimi dalla prima fila si è fermato un Lorenzo Baldassarri in grande spolvero. Il vincitore dell'edizione 2016 del GP di San Marino è riuscito a sfruttare benissimo il suo ultimo tentativo per risalire in quarta posizione. Domani aprirà la seconda fila davanti al giapponese Takaaki Nakagami.

Ottimo miglioramento finale anche per Francesco Bagnaia, primo pilota Sky VR46, capace di salire in sesta posizione. La terza fila sarà aperta da Simone Corsi, dunque sono 5 gli italiani nelle prime 10 posizioni, davanti alla KTM di Miguel Oliveira e a Fabio Quartararo, che ha completato la Top 10. 11esima posizione per Luca Marini, mentre Stefano Manzi non è andato oltre il 16esimo tempo ed è anche stato autore di una caduta nella parte conclusiva delle Qualifiche.

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 54 italy Mattia Pasini  Kalex 20 1'37.390     156.287 242
2 21 italy Franco Morbidelli  Kalex 23 1'37.473 0.083 0.083 156.154 242
3 77 switzerland Dominique Aegerter  Suter 22 1'37.723 0.333 0.250 155.754 241
4 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 21 1'37.734 0.344 0.011 155.737 238
5 30 japan Takaaki Nakagami  Kalex 20 1'37.777 0.387 0.043 155.668 240
6 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 19 1'37.889 0.499 0.112 155.490 243
7 12 switzerland Thomas Lüthi  Kalex 20 1'37.937 0.547 0.048 155.414 243
8 24 italy Simone Corsi  Speed Up 18 1'37.940 0.550 0.003 155.409 240
9 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 19 1'37.983 0.593 0.043 155.341 244
10 40 spain Fabio Quartararo  Kalex 21 1'38.056 0.666 0.073 155.225 240
11 10 italy Luca Marini  Kalex 20 1'38.060 0.670 0.004 155.219 241
12 9 spain Jorge Navarro  Kalex 21 1'38.128 0.738 0.068 155.111 240
13 11 germany Sandro Cortese  Suter 19 1'38.166 0.776 0.038 155.051 243
14 55 malaysia Hafizh Syahrin  Kalex 19 1'38.173 0.783 0.007 155.040 240
15 97 spain Xavi Vierge  Tech 3 21 1'38.214 0.824 0.041 154.975 241
16 62 italy Stefano Manzi  Kalex 18 1'38.253 0.863 0.039 154.914 241
17 41 south_africa Brad Binder  KTM 20 1'38.333 0.943 0.080 154.788 243
18 57 spain Edgar Pons  Kalex 23 1'38.418 1.028 0.085 154.654 243
19 27 spain Iker Lecuona  Kalex 17 1'38.449 1.059 0.031 154.605 240
20 49 spain Axel Pons  Kalex 21 1'38.479 1.089 0.030 154.558 238
21 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 19 1'38.483 1.093 0.004 154.552 241
22 87 australia Remy Gardner  Tech 3 17 1'38.585 1.195 0.102 154.392 240
23 32 spain Isaac Viñales  Kalex 18 1'38.604 1.214 0.019 154.362 242
24 19 belgium Xavier Simeon  Kalex 20 1'38.705 1.315 0.101 154.204 237
25 37 spain Augusto Fernandez  Speed Up 21 1'38.739 1.349 0.034 154.151 240
26 15 san_marino Alex de Angelis  Suter 18 1'38.814 1.424 0.075 154.034 240
27 2 switzerland Jesko Raffin  Kalex 22 1'38.866 1.476 0.052 153.953 238
28 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 21 1'39.084 1.694 0.218 153.615 240
29 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 19 1'39.320 1.930 0.236 153.250 238
30 20 united_states Joe Roberts  Kalex 17 1'39.380 1.990 0.060 153.157 238
31 6 united_kingdom Tarran Mackenzie  Suter 19 1'39.848 2.458 0.468 152.439 240
32 22 italy Federico Fuligni  Kalex 20 1'39.978 2.588 0.130 152.241 238
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Misano
Circuito Misano Adriatico
Articolo di tipo Qualifiche