Dakar: Lopez riceve la visita del Presidente del Cile

Dakar: Lopez riceve la visita del Presidente del Cile

Il pilota dell'Aprilia ora vuole dedicargli una vittoria di tappa

Dopo 4.568 km percorsi, la Dakar si ferma per un giorno. L’occasione per i piloti per riposare un po’ e per i meccanici di rimettere a nuovo i mezzi. Questa mattina il bivacco in riva all’Oceano Pacifico ha ricevuto la visita del Presidente del Cile, Sebastian Piñera, grande appassionato di motori. Il Presidente non poteva certo mancare di visitare il Team Aprilia Giofil e l’idolo nazionale Chaleco Lopez. Le tende del team sono state prese d’assalto da centinaia di giornalisti e Piñera ha rivolto a Lopez molte domande sul funzionamento dell Dakar e sulla sua gara, ricevendo in regalo da Lopez il suo casco. Ma domani si ricomincia con la gara e sarà una delle tappe più importanti della Dakar. Certamente la speciale più lunga, ben 631 che porteranno ad Antofagasta, la tappa ideale per chi vuole puntare a posizioni di rilievo. Francisco Lopez:Mi ha fatto molto piacere la visita del Presidente Piñera. Mi ha fatto molte domande su quanti chilometri facciamo, come dormiamo, come mangiamo, quali sono le difficoltà di una gara come la Dakar. E’ un vero appassionato di motori ed è voluto salire sulla mia moto. Spero di poter dedicare a lui e a tutto il Cile una vittoria di tappa”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto Rally Raid
Piloti Francisco Lopez
Articolo di tipo Ultime notizie