Formula 1 MotoGP
04 apr
Evento concluso
G
GP d'Argentina
08 apr
Rinviato
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
G
Estoril
07 mag
Rinviato
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
Formula E WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
29 apr
Prossimo evento tra
17 giorni

Quarto round al Mugello per la Mitjet Italian Series

La stagione 2018 arriva al giro di boa sui saliscendi di Scarperia. I piloti di testa dovranno contenere la rincorsa alla leadership degli inseguitori: spettacolo da non perdere in diretta televisiva e streaming su AutomotoTV e, online, su AutomotoTV e Motorsport.com

Quarto round al Mugello per la Mitjet Italian Series
Giudice
Fattori, De Luca e Riva
Riccardo Romagnoli
Marcucci precede Scionti
Malucelli
Giacomo RIva e Luca Segù
Claudio Giudice
Roberto Benedetti
Davide Di Benedetto
Leonardo Solla
Davide di Benedetto
La Mitjet 2L di Matteo Arrigosi, CRAM Motorsport
Supertourisme Team Malucelli
Il nuovo Mitjet Village
Supertourisme Team Malucelli
Team Cram Motorsport
Alessandro Nervi, max Pigoli, Cram Motorsport
Scuderia The Club Motorsport
Mitjet Supertourisme
Costa Ovest
Team BRL Racing

Lo splendido autodromo del Mugello ospiterà, il prossimo
14-16 luglio il quarto Round del Mitjet Italian Series. Una stagione, questa delle silhouette francesi,
che si sta dimostrando combattuta e con forze in campo competitive e molto vicine tra loro in
grado di assicurare sempre grandi sorprese e stravolgimenti di classifica.

I prontagonisti di metà stagione

La cifra di lettura è la conferma, della Mitjet, quale vettura perfetta per i debutti nelle quattro
ruote. Così come l’anno scorso si è distinto il kartista Cosimo Papi vincitore, alla fine, della
categoria Piloti “A”, quest’anno è Luca Segù ad evidenziarsi nella sua prima stagione nel mondo
dell’automobilismo da corsa. Proveniente dal kart, Luca si è subito messo in evidenza per velocità
pura, un’apprezzabile dose di freddezza, una costanza di rendimento invidiabile e un
comportamento dentro e fuori la vettura sempre corretto ed educato. Un atteggiamento sportivo
e agonistico molto efficace che l’ha premiato con il secondo posto della classifica generale dei
Piloti A, con 66 punti e proprio dietro un altro bravissimo debuttante.

Parliamo di Claudio Giudice. Figlio d’arte (il papà che lo segue, non senza un pizzico di apprensione
a bordo pista, è Gianni Giudici), Claudio dopo una stagione completa nella EuroNascar ha
debuttato nel Mitjet Italian Series nel migliore dei modi: istallandosi da subito a suon di vittorie e
piazzamenti, in testa alla classifica provvisoria con un totale di ben 113 punti. Ottima velocità, una
costanza di rendimento invidiabile, ma soprattutto, come lo stesso Segu’, la scelta di correre tutte
e quattro le gare del week end, gli ha garantito una crescita agonistica rapida ed efficace.
Tra i piloti sugli scudi nella prima parte della stagione, da registrare anche Giacomo Riva, il pilota
della Cram Motorsport che ha velocemente capitalizzato il suo apprendistato vincendo a Misano

Gara 2 “Piloti A”. Il suo andamento viene premiato in classifica generale con un terzo posto con 65
punti ad un solo punto da Segù.Da registrare il rientro, a Monza, di Leonardo Solla con la Scuderia Costa Ovest. Un rientro efficacissimo visto che lo ha sugellato con pole e vittoria in Gara 1 e un terzo posto in Gara 2. E se il “ballo dei debuttanti” ha espresso piloti aggressivi, veloci e che sbagliano poco, tra gli esperti “Piloti B” la classifica vede in testa Davide Di Benedetto. Il veloce pilota siciliano, ben
assistito dal suo Team “Scuderia Costa Ovest”, si è installato al primo posto nella classifica
provvisoria del Mitjet Italian Series 2017 con un bottino di 135 punti. Ma non dovrà dormire sonni
molto tranquilli perché a 123 punti lo tallona Lorenzo Marcucci del team romano The Club. Otto
punti di differenza che non bastano per assicurare a Di Benedetto, attraverso tattiche di gara
finalizzate alla classifica, un Round tranquillo.

La classifica dedicata al miglior equipaggio, premia la leadership, a pari punti, dell’affiatata coppia
romana composta da Roberto Benedetti (Piloti A) e Lorenzo Marcucci (Piloti B) con 157 affiancata
dal duo siciliano Nicola Stranieri (Piloti A) e Davide Di Benedetto (Piloti B). E proprio a scorrere le classifiche generali, si evidenzia la lotta accesa tra tutti i piloti. Se Giudice, tra i Piloti A e Luciano Gioia, tra gli Over 50, possono vantare un margine che consente loro di fare una qualche strategia finalizzata al risultato finale nei prossimi 3 Round, gli immediati inseguitori, nelle classifiche assolute, avranno solo la possibilità di attaccare per poter scalare le posizioni di vertice.

I numeri di metà stagione

Pole Position: Davide Di Benedetto (2), Francesco Malvestiti (1), Claudio Giudice (1), Leonardo Solla (1), Luca Segù (1)
Vittorie assolute: Lorenzo Marcucci (4), Claudio Giudice (2), Davide Di Benedetto (2), Francesco Malvestiti (1), Giacomo Riva (1), Luciano Gioia (1), Leonardo Solla (1),
Vittorie di categoria: Luciano Gioia (6), Michele Malucelli (4), Riccardo Romagnoli (3), Luca Segù (3), Gabriele Gonzales (2), Francesco Massimo De Luca (1), Alessandro Di Cori (1)
Giro più veloce: Giuseppe Termine (3), Luca Segù (3), Roberto Benedetti (2), Davide Di Benedetto (1), Lorenzo Marcucci (1), Claudio Giudice (1), Andrea Fattori (1)

Le classifiche della serie dopo il round 3 (Monza)

“Piloti A”
Claudio Giudice 113, Luca Segù 66, Giacomo Riva 65, Francesco Malvestiti 57, Michele Castagnoli 56, Luciano Gioia 55, Leonardo Solla 44, Francesco Massimo De Luca 37, Roberto Benedetti 34, Giovanni Faraonio 33, Andrea Fattori 33, Gabriele Gonzales 31, Fabrizio Ongaretto 29, Nicola Stranieri 22, Diego Cassarà 17, Alberto De Ambroggi 9, Alessandro Nervi 7, Giampiero Paparusso 6, Roberto Belmonte 4, Paolo Gnemmi 3, Igor Parracone 2, Mauro Guastamacchia 0
“Piloti B
Davide Di Benedetto 135, Lorenzo Marcucci 123, Giuseppe Termine 56, Luca Segù 55, Michele Malucelli 53, Maurizio Ceresoli 45, Luciano Gioia 40, Riccardo Romagnoli 36, Simone Di Luca 30, Andrea Fattori 27, Leonardo Solla 24, Ronnie Marchetti 22, Giulio Bensi 20, Claudio Giudice 16, Alessandro Di Cori 13, Nicola Gonnella 9, Matteo Arrigosi 4, Gabriele Gonzales 2, Mauro Pizzola 2, Cosimo Papi 1, Federico Scionti 0, Alessandro Nervi 0
“Piloti Under 20”
Michele Malucelli 145, Francesco Massimo De Luca 121, Gabriele Gonzales 106, Alessandro Cori 105, Luca Segù 81, Cosimo Papi 16
“Piloti Over 50”
Luciano Gioia 150, Riccardo Romagnoli 115, Alberto De Ambroggi 40
“Classifica Equipaggio”
Roberto Benedetti–Lorenzo Marcucci 157, Nicola Stranieri–Davide Di Benedetto 157, Michele Castagnoli – Maurizio Ceresoli 101, Francesco Malvestiti-Riccardo Romagnoli 93, Francesco Massimo De Luca-Michele Malucelli 90, Giovanni Faraonio-Giuseppe Termine 84, Giacomo Riva-Nicola Gonnella 74, Fabrizio Ongaretto-Ronnie Marchetti 51, Diego Cassarà-Simone Di Luca 47, Gabriele Gonzales-Giulio Bensi 31, Alberto De Ambroggi-Alessandro Di Cori 14, Roberto Belmonte-Alessandro Di Cori 12, Gabriele Gonzales-Giuseppe Termine 9, Giampiero Paparusso-Mauro Pizzola 8, Paolo Gnemmi-Matteo Arrigosi 7, Igor Parracone-Cosimo Papi 3, Mauro Guastamacchia-Federico Scionti 0
“Classifica Team”
Costa Ovest 309, The Club Motorsport 250, Cram Motorsport 200, Composit Motorsport 152, Team Malucelli 150, Scuderia Giudici 129, LG Racing 34, BRL Racing 31

Diretta televisiva e streaming

Il Round del Mugello andrà in onda in diretta su AutoMotoTV (Canale 148 piattaforma SKY) SABATO 15 alle ore 14.20 (Gara 1) e 19.15 (Gara 2) e DOMENICA 16 alle 10.40 (Gara 3) e 17.10 (Gara 4)
Le repliche integrali delle 4 gare andranno in onda Mercoledì 19 alle 08.30, giovedì 20 alle ore 15 e sabato 22 alle ore 12.30

condivisioni
commenti
Marcucci batte Di Benedetto dopo la carambola della Prima Variante

Articolo precedente

Marcucci batte Di Benedetto dopo la carambola della Prima Variante

Prossimo Articolo

Marcucci (Piloti B) e Benedetti (Piloti A) sono i poleman del Mugello

Marcucci (Piloti B) e Benedetti (Piloti A) sono i poleman del Mugello
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Mitjet Italian Series
Evento Mugello
Sotto-evento Anteprima
Location Mugello