La 8 Ore di Suzuka è stata posticipata a novembre

La 8 Ore di Suzuka è stata rimandata a novembre e diventa così l’ultimo appuntamento della stagione 2021 del Campionato Mondiale FIM Endurance.

La 8 Ore di Suzuka è stata posticipata a novembre

Il Giappone sta mantenendo delle restrizioni molto rigide per quanto riguarda l’ingresso nel paese da parte degli stranieri e la 8 Ore di Suzuka è stata posticipata dal tradizionale appuntamento a luglio al 7 novembre. Dunque, la 12 Ore di Estoril verrà disputata il 17 luglio e le due gare faranno uno scambio diretto.

Gli organizzatori sperano che le restrizioni per entrare in Giappone verranno allentate a novembre, permettendo così alla più famosa gara di endurance delle due ruote di avere luogo. Karou Tanaka, Presidente e Amministratore Delegato di Mobilityland Corporation afferma: “Avevamo pianificato di disputare la ‘Coca-Cola 8 Ore di Suzuka a luglio, ma a causa del protrarsi della pandemia di Covid-19 e fattori come le restrizioni sui viaggi, è stata presa la decisione di posticipare l’evento a novembre”.

“Per quanto riguarda la ricollocazione, voglio estendere i miei più sinceri ringraziamenti alla FIM, a Eurosport Events, a MFJ e ai vari circuiti locali per la loro comprensione. La nostra intera azienda sta lavorando come una persona sola per completare le preparazioni in modo da assicurare che la gara possa essere disputata a novembre”.

Anche l’edizione dello scorso anno della 8 Ore di Suzuka era stata posticipata da luglio a novembre, prima di essere cancellata a causa della pandemia. Questo evento ha segnato la prima cancellazione della storia di questa gara, non era mai accaduto dalla prima edizione, che si è svolta nel 1978.

La stagione 2021 del Mondiale FIM Endurance dovrebbe partire con la 24 Ore di Le Mans moto il 17 e 18 aprile, seguita poi dal round di Oschersleben in Germania, il 23 maggio. A seguito della modifica del calendario, la gara del Portogallo è anticipata a luglio e il campionato torna in Francia a Settembre al Paul Ricard, prima di volare a Suzuka per l’ultimo appuntamento di novembre.

François Ribeiro, capo del Mondiale Endurance e promoter di Eurosport Events, afferma: “Abbiamo suggerito agli organizzatori della 8 Ore di Suzuka e della 12 Ore di Estoril di scambiare le date degli eventi per il bene del campionato e per facilitare i team nel viaggiare in Giappone. Nei prossimi mesi, sarà ancora difficile avere un’idea chiara sulla gestione dei viaggi e sulla presenza del pubblico nei circuiti. La stagione 2021 sarà spettacolare con una gara di apertura a Le Mans e con l’evento di chiusura a Suzuka che deciderà il titolo”.

condivisioni
commenti
24 Ore di Le Mans Moto a porte chiuse anche nel 2021

Articolo precedente

24 Ore di Le Mans Moto a porte chiuse anche nel 2021

Prossimo Articolo

EWC: è stata annullata la 24 Ore di Le Mans Moto

EWC: è stata annullata la 24 Ore di Le Mans Moto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIM Endurance
Autore Rachit Thukral