Haga correrà la 8 Ore di Suzuka con il team Yoshimura Suzuki

Noriyuki Haga è stato ingaggiato dal team Suzuki ufficiale per correre la 8 Ore di Suzuka con Joshua Brookes e Takuya Tsuda. Il nipponico prende il posto di Johann Zarco, che ha declinato l'invito della casa di Hamamatsu.

Haga correrà la 8 Ore di Suzuka con il team Yoshimura Suzuki
#17 Suzuki: Yukio Kagayama, Noriyuki Haga, Ryuichi Kiyonari
Start: #17 Suzuki: Yukio Kagayama, Noriyuki Haga, Ryuichi Kiyonari al comando
Start: #17 Suzuki: Yukio Kagayama, Noriyuki Haga, Ryuichi Kiyonari al comando
Start: #17 Suzuki: Yukio Kagayama, Noriyuki Haga, Ryuichi Kiyonari al comando
#17 Suzuki: Yukio Kagayama, Noriyuki Haga, Ryuichi Kiyonari
Podio: Katsuyuki Nakasuga, Pol Espargaro, Bradley Smith, secondo posto Josh Hook, Dominique Aegerter

Tornare tra i grandi protagonisti a 41 anni? Si può. A dimostrarlo è Noriyuki Haga, ex stella del Mondiale Superbike, che in questa stagione tornerà a correre una gara prestigiosa del Mondiale Endurance: la 8 Ore di Suzuka.

Il pilota nipponico, che per anni ha difeso i colori della Yamaha, sarà in sella a una Suzuki GSX-R1000, preparata dal team Yoshimura Suzuki Shell ADVANCE Racing, quello ufficiale della casa di Hamamatsu, che condividerà con Joshua Brookes e Takuya Tsuda.

Haga è stato ingaggiato dal team per sopperire all'assenza di Johann Zarco. L'attuale campione del mondo di Moto2 ha infatti declinato l'invito della casa madre, costringendola a ripiegare su un pilota molto esperto come Noriyuki.

Se per Haga sarà la prima apparizione con il lteam Yoshimura, Tsuda è pilota Suzuki dalla 8 Ore di Suzuka 2013, migliorando di anno in anno i suoi risultati. Anche Brookes ha già lavorato con Suzuki, proprio in occasione dell'edizione di tre anni fa della celebre corsa Endurance.

L'obiettivo del team composto dai tre rider sarà cercare di centrare una posizione sul podio, ma gli aggiornamenti prodotti e montati sulla GSX-R1000 che prenderà parte alla corsa dovrebbero renderla una delle favorite per la vittoria finale.

La corsa è prevista sul tracciato di Suzuka e sarà disputata il 31 luglio prossimo.

condivisioni
commenti
Alla 24 Ore di Le Mans trionfa Kawasaki con Leblanc, Lagrive e Foret

Articolo precedente

Alla 24 Ore di Le Mans trionfa Kawasaki con Leblanc, Lagrive e Foret

Prossimo Articolo

8 Ore di Suzuka: Yamaha subito in spolvero nelle qualifiche

8 Ore di Suzuka: Yamaha subito in spolvero nelle qualifiche
Carica commenti