GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
73 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
25 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
79 giorni

8 Ore di Suzuka: Yamaha ritira il team factory

condivisioni
commenti
8 Ore di Suzuka: Yamaha ritira il team factory
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
15 apr 2020, 10:32

Yamaha ha scelto di non scendere in pista come team factory alla 8 Ore di Suzuka per la prima volta dal 2014. Tuttavia mantiene un rappresentante nella gara endurance giapponese con l’outfit YART.

Yamaha è il secondo costruttore più vincente alla 8 Ore di Suzuka, vanta infatti otto successi, quattro dei quali ottenuto consecutivamente dal 2015 al 2018. La striscia di vittorie è terminata lo scorso anno in circostanze polemiche, dopo che Kawasaki ha vinto un ricorso causato dall’esclusione dalla gara.

Per l’edizione di quest’anno però Yamaha ha deciso di non schierare il team ufficiale. Non ha spiegato le ragioni che risiedono in questa decisione, un breve comunicato stampa rilasciato dal costruttore recita: “Abbiamo deciso di sospendere questa attività per questa stagione”.

Come conseguenza dell’annuncio dunque, YART Yamaha diventerà il primo costruttore giapponese che correrà la 8 Ore di Suzuka. La line-up di piloti titolari per il FIM Endurance World Championship (EWC) vede l’ex pilota Superbike Niccolò Canepa, Marvin Fritz e Kohta Nozane in sella alla Yamaha YZF-R1 #6.

Questo vuol dire che Katsuyuki Nakasuga, Alex Lowes e Michael van der Mark, vincitori della 8 Ore di Suzuka come trio nel 2017 e nel 2018, non prenderanno parte alla gara endurance come piloti Yamaha.

Lowes, tra l’altro, non ha avuto la possibilità di correre con il team YART, avendo lasciato Yamaha per andare in Kawasaki nel Mondiale Superbike. Il britannico però sarà nel team con Jonathan Rea e Xavi Forés per difendere il titolo di Kawasaki alla 8 Ore di Suzuka.

L’edizione 2020 della più famosa gara endurance giapponese è attualmente programmata per il 19 luglio.

Prossimo Articolo
Il FIM EWC riparte alla 8 Ore di Suzuka e finisce con il Bol d'Or

Articolo precedente

Il FIM EWC riparte alla 8 Ore di Suzuka e finisce con il Bol d'Or

Prossimo Articolo

Ufficiale: 8 Ore di Suzuka rimandata a novembre

Ufficiale: 8 Ore di Suzuka rimandata a novembre
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIM Endurance
Team Yamaha Factory Racing
Autore Rachit Thukral