8 Ore di Suzuka: Yamaha in pole provvisoria, Honda seconda ad un soffio

condivisioni
commenti
8 Ore di Suzuka: Yamaha in pole provvisoria, Honda seconda ad un soffio
Di:
26 lug 2019, 11:04

Katsuyuki Nakasuga, Michael van der Mark ed Alex Lowes hanno conquistato la pole provvisoria a Suzuka con un margine di soli 14 millesimi sulla Honda di Haslam, Rea e Razgatlioglu.

Katsuyuki Nakasuga, Michael van der Mark ed Alex Lowes hanno ottenuto il tempo combinato di 2’06’’619 alla guida della Yamaha YZF-R1 #21. Nakasauga, inoltre, ha centrato il miglior crono individuale in 2’05’’922.

Leon Haslam, Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu hanno abbassato il loro tempo medio nel pomeriggio, ma non sono riusciti a conquistare una seconda pole provvisoria consecutiva per la squadra ufficiale Kawasaki.

L'equipaggio Honda #33 di Takumi Takumi Takahashi, Ryuichi Kiyonari e Stefan Bradl, che ha dominato i test e le prove in vista dell'evento, si è piazzato terzo, quasi mezzo secondo sotto la Yamaha di serie con un tempo medio di 2m07.106s.

Il pilota della Moto2 Dominique Aegerter, il pilota britannico Xavi Fores e Ryo Mizuno ha messo la Honda #634 del team HARC-Pro in quarta posizione, davanti all'equipaggio #12 Yoshimura Suzuki di Kazuki Watanabe, Yukio Kagayama e Sylvain Guintoli.

La seconda fila della griglia di partenza è stata completata dal trio composto da Broc Parkes, Marvin Fritz e Niccolo Canepa sulla Yamaha #7.

Settimo tempo per la Honda #1 del team F.C.C. TSR ed ultima moto a chiudere con un distacco entro il secondo dalla Yamaha di vertice.

8 Ore di Suzuka: Bradl entra a far parte della squadra ufficiale Honda

Articolo precedente

8 Ore di Suzuka: Bradl entra a far parte della squadra ufficiale Honda

Prossimo Articolo

8 Ore di Suzuka: la Top 10 Trial cancellata per la forte pioggia

8 Ore di Suzuka: la Top 10 Trial cancellata per la forte pioggia
Carica commenti