8 Ore di Suzuka: tutti i big restano in lizza per la pole

condivisioni
commenti
8 Ore di Suzuka: tutti i big restano in lizza per la pole
Di: Matteo Nugnes
24 lug 2015, 14:14

Stoner, Smith ed Espargaro saranno nella Top 10 Trials. Brutta caduta per lo spagnolo, che sta bene

#87 Kawasaki: Akira Yanagawa, Kazuki Watanabe
Bradley Smith, Pol Espargaro, Katsuyuki Nakasuga, Yamaha Factory Racing Team
Andrea Iannone, Ducati Team, Yonny Hernandez, Pramac Racing Ducati, Bradley Smith, Tech 3 Yamaha e
Bradley Smith, Tech 3 Yamaha
Bradley Smith, Tech 3 Yamaha e Andrea Iannone, Ducati Team

Tutti i piloti più attesi sono riusciti a staccare un pass per accedere alla Top 10 Trials che metterà in palio la pole position per la 8 Ore di Suzuka, una delle gare più importanti del Mondiale Endurance FIM, che si disputerà nella giornata di domani.

Proprio come nell'arco delle prove libere, i concorrenti sono stati divisi in due gruppi ed hanno avuto a disposizioni delle mini sessioni da 20 minuti per guadagnarsi un posto nella top ten.

Alla fine a chiudere davanti a tutti è stata la Kawasaki del Team Green, moto affidata al terzetto Yanagawa/Yudhistira/Watanabe, con quest'ultimo che ha piazzato un crono di 2'06"656 con cui ha battuto di poco più di due decimi quello realizzato da Katsuyuki Nakasuga con la Yamaha R1 ufficiale.

Nel box della Casa di Iwata comunque non è stato tutto rose e fiori, visto che Pol Espargaro si è reso protagonista di una caduta piuttosto rovinosa: lo spagnolo, che divide la sella anche con Bradley Smith, è incolume, ma lo stesso non si può dire per la R1 della sua squadra, quindi i meccanici avranno tanto da lavorate.

L'alternanza di marchi prosegue in terza posizione con la Suzuki del Team Kagayama che ha preceduto di poco la migliore delel Honda, che è quella della Musashi RT Harc-Pro. E bisogna dire che Casey Stoner non ci ha messo troppo a prendere le misure a questa categoria, perché è stato lui a realizzare il tempo che ha qualificato la CBR1000RR che divide con Michael van der Mark e Takumi Takahashi, ai quali ha rifilato dei distacchi pesanti.

Dentro poi anche la Suzuki della Yoshimura che nel suo equipaggio ha anche il pilota del Mondiale SBK Alex Lowes. Ma non bisogna dimenticare pure la Honda della FCC TSR sulla quale è impegnato lo svizzero Dominique Aegerter.

 

8 Ore di Suzuka - Qualifiche - Gruppo A

8 Ore di Suzuka - Qualifiche - Gruppo B

Prossimo articolo FIM Endurance

Prossimo Articolo

Fotogallery: il trionfo di Niccolò Canepa alla 24 Ore di Le Mans 2017

Fotogallery: il trionfo di Niccolò Canepa alla 24 Ore di Le Mans 2017
Carica commenti