8 Ore di Suzuka: tripletta Honda!

8 Ore di Suzuka: tripletta Honda!

La vittoria all'equipaggio formato da Kiyonari, Nakagami e Takahashi

La Honda ha risposto alla grande al successo dell'anno scorso della Suzuki, piazzando addirittura tre moto sul podio dell'edizione 2010 della 8 Ore di Suzuka. La vittoria a sorpresa è andata al team Honda MuSashi Harc Pro, portata in pista dall'equipaggio formato da Riyuichi Kiyonari, Takaaki Nakagami e Takumi Takahashi, che ha preceduto i più accreditati equipaggi della Keihin Kohara (Itoh-Tamada) e della FCC TSR (Akiyoshi-Rea-Takahashi). Se la Keihin Kohara ha comunque disputato una gara senza errori, rimanendo sempre nelle prime tre posizioni, la stessa cosa non si può dire della FCC TSR, costretta a scontare due stop & go sempre per causa di Kosuke Akiyoshi, reo di aver effettuato dei sorpassi in regime di bandiera gialla. Anche Jonathan Rea però ci ha messo lo zampino, rendendosi protagonista di una caduta, che fortunatamente non ha causato troppi danni alla moto. Il trio della FCC TSR comunque si è reso protagonista di una rimonta davvero spettacolare: dopo la caduta la squadra si ritrovava 42esima, staccata di 4 giri, ma i suoi piloti hanno iniziato a girare su tempi stratosferici, chiudendo ad appena 2 giri dai vincitori. E i poleman della Suzuki Yoshimura? Per i vincitori della passata edizione è stata una gara veramente dura, complicata da due cadute che gli hanno fatto perdere terreno. Daisaku Sakai e Yukio Kagayama si sono quindi dovuti accontentare della sesta piazza finale. Solo noni i leader del campionato della Bolliger Switzerland, che però con il loro nono posto sono quelli che si sono piazzati meglio tra coloro che prendono parte a tutto il mondiale.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIM Endurance
Piloti Ryuichi Kiyonari
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag autoaccessori, auto italiane