Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP3 in
16 Ore
:
31 Minuti
:
10 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
10 Ore
:
26 Minuti
:
10 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

8 Ore di Suzuka: Bradl entra a far parte della squadra ufficiale Honda

condivisioni
commenti
8 Ore di Suzuka: Bradl entra a far parte della squadra ufficiale Honda
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
13 giu 2019, 10:59

L'ex pilota di MotoGP Stefan Bradl farà parte della squadra della Honda nel secondo anno del suo impegno ufficiale alla 8 Ore di Suzuka.

Bradl, che in questa stagione è anche il collaudatore della Casa giapponese in MotoGP, affiancherà il pilota ufficiale nel Mondiale Superbike Ryuichi Kiyonari, ma anche l'altro giapponese Takuma Takahashi in sella alla Fireblace #33 griffata Red Bull.

Bradl e Kiyonari sono due nuove aggiunte alla line-up Honda e divideranno la sella con il confermato Takahashi, prendendo il posto di PJ Jacobsen, che lo scorso anno aveva sostituito l'infortunato Leon Camier, e del pilota di MotoGP Takaaki Nakagami.

Kiyonari, che faceva parte della squadra Honda che ha vinto nel 2008, è stato promosso dalla squadra clienti della Moriwaki.

"Sono contento di far parte del team ufficiale Honda" ha detto Bradl. "Sono entusiasta di correre in questa gara perché è molto importante per la Honda e molte leggende hanno difeso i suoi colori".

"Farò del mio meglio con i miei compagni di squadra, che hanno vinto qui, per regalare ai nostri tifosi una gara eccezionale".

Gli sforzi della Honda sono completati da otto team clienti, tra cui il tre volte vincitore HARC-Pro, che schiererà il giapponese Ryo Mizuno e lo spagnolo Xavi Fores, oltre ad un terzo pilota ancora da annunciare.

I campioni del mondo della F.C.C. TSR hanno confermato sia Josh Hook che Freddy Foray, affiancandogli l'ex pilota della Ducati Avintia in MotoGP, Mike Di Meglio.

All'inizio di questa settimana la Suzuki ha confermato che la line-up del team Yoshimura sarà formata da Yukio Kagayama, Sylvain Guintoli e Kazuki Watanabe, con il francese, collaudatore anche del team di MotoGP, che è stato l'unico confermato rispetto all'anno scorso.

La Yamaha, che ha fatto il suo ritorno come factory team nel 2015, vincendo ogni edizione della classica giapponese, schiererà per il terzo anno consecutivo Katsuyuki Nakasuga, Alex Lowes e Michael van der Mark.

La 42esima edizione della 8 Ore di Suzuka si svolgerà nel weekend del 28 luglio.

#33 Red Bull Honda: PJ Jacobsen, Takumi Takahashi, Takaaki Nakagami

#33 Red Bull Honda: PJ Jacobsen, Takumi Takahashi, Takaaki Nakagami

Photo by: Jun Goto

Prossimo Articolo
8 Ore di Suzuka: Kawasaki all'attacco con Rea, Haslam e Razgatlioglu

Articolo precedente

8 Ore di Suzuka: Kawasaki all'attacco con Rea, Haslam e Razgatlioglu

Prossimo Articolo

8 Ore di Suzuka: Yamaha in pole provvisoria, Honda seconda ad un soffio

8 Ore di Suzuka: Yamaha in pole provvisoria, Honda seconda ad un soffio
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIM Endurance
Piloti Ryuichi Kiyonari , Stefan Bradl , Takumi Takahashi
Autore Rachit Thukral