Valentin Guillod salta in MXGP con la Yamaha

Il pilota svizzero quest'anno si è messo in evidenza in MX2: nel 2016 dovrà cambiare classe per raggiunti limiti d'età

Valentin Guillod salta in MXGP con la Yamaha

Yamaha è a nostro parere il costruttore che al momento ha tra le proprie file un paio di giovani molto promettenti. Infatti, oltre Romain Febvre, attuale leader del Mondiale MXGP, ha messo sotto la sua ala anche lo svizzero Valentin Guillod che il prossimo anno dovrà salire di categoria per limiti di età.

Guillod resterà nel Team Standing Construct Yamaha Yamalube diretto da Tim Mathys ed avrà a disposizione una Yamaha YZ450F, la stessa del francese Febvre.

Valentin Guillod: "A fine 2013 nessuno ha voluto firmare con me. Solo Mathys, il patron del Team dove corro, mi ha proposto un accordo mettendomi anche sotto l’ala protettrice di Ives Demaria che mi ha dato un grosso aiuto sia nella preparazione che nella guida. Quest’anno ho vinto tre GP e sono ancora in lotta per il titolo Mondiale e sono concentrato su quello.Sono molto contento di questo accordo e far parte di questa squadra. Dopo l’ultimo GP inizierò a prendere confidenza il quattroemmezzo per iniziare i test".

Tim Mathys – Team Manager: "Il sodalizio con Yamaha è ottimo e quando gli abbiamo detto che Valentin avrebbe voluto continuare con noi anche nella MXGP, abbiamo ottenuto subito una risposta affermativa. Erik Eggens, Direttore di Yamaha Europa MX, si è messo al lavoro per poterci fornire tutto il supporto disponibile. Valentin è con noi dal 2013 e in questi due anni ha fatto un notevole passo avanti. Siamo convinti che farà bene anche nella massima categoria".

Foto: Press Yamaha

condivisioni
commenti
Emozioni contrastanti dopo Lommel per il Team MX24

Articolo precedente

Emozioni contrastanti dopo Lommel per il Team MX24

Prossimo Articolo

Filip Bengtsson veloce ma sfortunato in Olanda

Filip Bengtsson veloce ma sfortunato in Olanda
Carica commenti